L’epilogo della rapina di Arconate

l’11 settembre del 2019, esattamente 2 anni e 7mesi fa, una rapina in una gioielleria ad Arconate , in provincia di Milano, aveva allarmato tutta la cittadinanza. Notevole il bottino, 50mila euro, e piuttosto decisi, e armati, i rapinatori. Tutto sembrava organizzato alla perfezione, ma i rapinatori non avevano fatto i conti con l’organizzazione dei carabinieri, e con le telecamere della videosorveglianza. Alle volte non basta coprirsi il viso, per essere irriconoscibili.

Pubblicità

Villa Carla. Residenza per Anziani

L’11 aprile 2022 è arrivata infatti in redazione la notizia della conclusione dell’iter processuale della cliente complice della rapina che avevamo già descritto nel 2020, al momento dell’arresto dei responsabili. La corte di appello ha confermato per lei la condanna a 2 anni e 4 mesi inflittagli nel processo di secondo grado. Tutti gli altri protagonisti sono stati condannati in procedimenti giudiziari che si sono svolti a parte.

Pubblicità

Bed & breakfast La Scala a Rho

Commenta qui