Le rubano la borsa. Lei li branca, il marito li mena e i poliziotti li arrestano. In carcere due algerini

Alle 22:30 di ieri sera in via Vigevano, zona Darsena Navigli, una coppia di italiani stava tranquillamente cenando in uno dei tavoli esterni ad un locale. In quel momento sono avvicinati algerini. Mentre uno faceva il palo, l’altro ha tentato il furto della borsa della donna, che era appoggiata sulla sedia.

PUBBLICITA' E ANNUNCI PER L'AUTONOMIA DEL NOSTRO GIORNALE

impara a cambiare

Immediata la reazione della donna, una signora di 48 anni, che si è accorta subito del furto, si è alzata dalla sedia e ha inseguito i due raggiungendoli e tentando di riprendersi la borsa. Uno dei due, però, l’ha spinta facendola cadere. In quel momento però è aggiunta in suo soccorso il marito, un uomo di 47 anni. È iniziata quindi una colluttazione e l’uomo è riuscito a trattenere i due fino all’arrivo degli agenti della sesta sezione della squadra mobile che erano in servizio in zona.

PUBBLICITA' E ANNUNCI PER L'AUTONOMIA DEL NOSTRO GIORNALE

I poliziotti hanno quindi arrestato i due i due algerini, di 19 e 23anni, entrambi pregiudicati, per rapina impropria in concorso. I due sono stati quindi portati in carcere a San Vittore dove sono stati messi a disposizione della autorità giudiziaria. Le 2 vittime della rapina non hanno avuto bisogno di cure mediche. La borsa è già stata restituita alla proprietaria.

PUBBLICITA' E ANNUNCI PER L'AUTONOMIA DEL NOSTRO GIORNALE

impara a cambiare

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.