Cosa si trova in autostrada sabato sera. Terrificante report della Polizia Stradale

Un report della Polizia Stradale su un normale sabato sera sull’autostrada dei Laghi. Durante una piccola operazione di controllo che ha impegnato 7 pattuglie affiancate da una pattuglia della squadra cinofila della Questura di Milano sul tratto di autostrada A8 dei Laghi all’altezza del servizio area di servizio Villoresi est sono stati trovati alla guida di autoveicoli drogati, ubriachi, e senza patente.

Pubblicità

In poche ore I poliziotti hanno controllato 150 conducenti, per lo più uomini. I poliziotti hanno utilizzato anche i laboratori mobile per esecuzione direttamente su strada delle analisi di secondo livello della saliva tramite la cromatografia liquida. allora anche utilizzato, in 39 casi, un precursore Drugpipe di ultima generazione, in grado di restituire in pochi minuti un accertamento preliminare relativo alla soluzione di sostanze stupefacenti.

Pubblicità

A chi è stato trovato positivi è stato effettuato anche un accertamento con una specifica visita medica in luogo effettuata da medici nominati per l’occasione come ausiliari di polizia giudiziaria.

I risultati

I risultati dei controlli sono spaventosi infatti, 6 autisti sono risultati positivi all’alcol test con dei tassi superiori allo 0,8 g/l. Una ragazza di 24 anni di Milano è stata trovata con alla guida con un tasso alcolico superiore a 2,42 g/l, mentre un quarantenne del Ecuador, residente in provincia di Milano, è stato trovato con un alcoolemia superiore a 1,5 g/l. Era alla guida di un’automobile senza aver mai superato l’esame per la patente e non era la prima volta che veniva sorpreso a guidare. a tutti e sei è stata ritirata la patente.

Pubblicità

impara a cambiare

Dai 39 controlli in cui è stato utilizzato il Drugpipe, 4 sono risultati positivi e sono stati sottoposti al prelievo salivare di controllo. Due di questi sono risultati positivi anche al tampone salivare. Erano sotto l’effetto della marijuana e quindi sono stati denunciati penalmente per articolo 187 del Codice della strada che punisce la guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Un altro autista, invece, dovrà rifare la patente.

I poliziotti hanno anche sequestrato, ai fini della confisca, un’auto di grossa cilindrata e hanno trovato, grazie al fiuto del pastore tedesco Uan, dell’Unità cinofili, 0,65 grammi di marijuana che si trovavano in un involucro all’interno di uno zaino.

Pubblicità

Dati risultati saranno intensificati i controlli sulle strade

Analizzando questi risultati si può dire che in poche ore e su quel piccolo tratto di strada sì sono evitati 10 incidenti gravi praticamente certi. E infatti possibile avere il controllo delle proprie reazioni mentre si è sotto l’effetto di alcol oppure di droga. Si tratta di risultati impressionanti che hanno convinto la polizia stradale a aumentare i controlli su strada per abbattere il fenomeno della guida sotto l’effetto di alcol e stupefacenti

Commenta qui