Magenta cammina insieme per la pace in Ucraina

Riceviamo e pubblichiamo


Domenica 6 marzo alle ore 14.30, Magenta unita per una marcia silenziosa e una testimonianza a favore della Pace, contro tutte le guerre.
Comunità Pastorale e Comune di Magenta hanno deciso di organizzare domenica una marcia silenziosa per le vie cittadine, cui si aggregheranno le associazioni e tutti coloro che vogliano condividere il cammino.
Don Giuseppe Marinoni e Chiara Calati si sono trovati d’accordo nel definire, insieme a diversi attori del mondo del volontariato e dell’impegno civile e religioso magentino, un momento e un percorso.
Il ritrovo è fissato presso l’Ossario dei Caduti (in via Brocca) alle ore 14.30; da lì si procederà lungo la via Cattaneo, via Roma, via IV Giugno per giungere a Casa Giacobbe, dove avrà termine, verso le 16.30.
Perché la marcia per la Pace? Il conflitto in Ucraina, certamente, ci sprona. Ma non ci si deve dimenticare tutte le guerre ancora oggi in corso in tutto il mondo. Per questo la marcia per la Pace sarà un momento per unire tutti e camminare insieme, ricordando anche i tanti conflitti attivi.

Pubblicità

agroalimentari a filiera corta Cooperativa del Sole

Commenta qui