Tentato furto vicino al passante di Milano Porta Venezia: arrestati. Milano

Mercoledì scorso, gli agenti della Polizia Ferroviaria di Milano hanno arrestato un cittadino marocchino ed uno siriano, entrambi di 19 anni ed irregolari sul territorio
nazionale, per il reato di tentato furto aggravato in concorso.

PUBBLICITA' E ANNUNCI PER L'AUTONOMIA DEL NOSTRO GIORNALE

I poliziotti, impegnati in un servizio antiborseggio nell’area del Passante ferroviario di Milano Porta Venezia, hanno notato i due giovani in piazza Oberdan che si
accodavano ad una ragazza intenta a salire su un tram. Mentre uno le ostacolava i movimenti, il complice le ha inserito le mani nella tasca del giubbotto dove era
custodito il telefono cellulare. Entrambi sono stati bloccati prima del compimento dell’azione delittuosa e arrestati. Uno dei due è stato trovato in possesso di un
telefono cellulare risultato provento di furto ed è stato segnalato per il reato di ricettazione.

PUBBLICITA' E ANNUNCI PER L'AUTONOMIA DEL NOSTRO GIORNALE

impara a cambiare

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.