Trovata carbonizzata nel suo appartamento a Milano

MIlano. Questa mattina alle 10 i vigili del fuoco sono intervenuti al 21 /A della via Privata Massimiano, in zona Lambrate, per incendio in un appartamento. Erano stati chiamati dopo che alcune persone avevano visto del fumo arrivare dall’appartamento. Durante le operazioni di spegnimento delle fiamme hanno ritrovato il corpo carbonizzato della signora italiana di 83 anni che viveva in quella casa. (foto di repertorio)

Pubblicità

Creatilab

La donna era un accumulatrice seriale ed è quindi plausibile che per un qualche incidente domestico il materiale che era in casa abbia alimentato l’incendio. non si conoscono ancora i motivi che hanno portato alla morte della signora. il pubblico ministero ha disposto che la salma sia affidata all’autorità sanitaria per gli esami autoptici.

Pubblicità

Dopo l’intervento delle volanti della Questura chiamate dai Vigili del Fuoco proseguono Sul post i rilievi della polizia scientifica che si sta occupando di trovare le tracce che permettano di capire che cosa sia successo.

Commenta qui