Da piazza Beccaria fanno sapere di aver sequestrato parecchie mascherine Ffp2

Palazzo Marino. considera superata la crisi causata dall’aggressione all’agente di polizia locale in borghese, armato e da solo, in via Coni Zugna. Oggi infatti dalla sede della polizia locale milanese è arrivato un comunicato stampa relativo ad un sequestro di mascherine Ffp2 irregolari. E’ un comunicato stampa un po’ freddo, nel senso che è vecchio, relativo ad un fatto successo più di qualche giorno fa. Però dimostra, sarà felice il sindaco Sala, che la polizia locale di Milano è rientrata nei limiti che l’amministrazione comunale milanese ha posto. Si sono occupati infatti di annonaria, un settore in cui trasgressori non sono mai armati, se non di un avvocato.

PUBBLICITA' E ANNUNCI PER L'AUTONOMIA DEL NOSTRO GIORNALE

Non so se la foto, che è riferita ad un altro sequestro della polizia locale, ma sempre relativo alle mascherine, sia riferita anche a questo. Mancando le date precise e altri particolari, è impossibile stabilire se si tratta di un lotto dello stesso sequestro. Teniamola quindi buona così: sono delle mascherine ffp2 sequestrate dalla polizia locale.

PUBBLICITA' E ANNUNCI PER L'AUTONOMIA DEL NOSTRO GIORNALE

In differita dal palazzo

Nei giorni scorsi il Nucleo Tutela Trasporto Pubblico della Polizia locale ha sequestrato oltre 17mila mascherine Ffp2 e chirurgiche in seguito a un’ispezione in un negozio e magazzino di via Niccolini, gestito da una persona di nazionalità cinese che è stata indagata. Il sequestro è di tipo penale per frode in commercio per quanto riguarda 16.600 mascherine Ffp2, di tipo amministrativo per 830 mascherine “chirurgiche” destinate all’utilizzo dei bambini con marchio CE non conforme e quindi prive delle caratteristiche di fabbrica che le individuano quali D.P.I. 

Nei giorni precedenti il personale del Nucleo Tutela Trasporto Pubblico era impegnato nel controllo del rispetto delle normative anti-Covid sulla linea di superficie 56 e alla fermata della metropolitana Loreto. Qui la pattuglia aveva notato che all’interno di un negozio erano esposte mascherine non conformi e aveva proceduto al sequestro amministrativo di 121 mascherine Ffp2 con marchio CE irregolare, raccogliendo gli elementi utili a risalire al rivenditore di via Niccolini.

PUBBLICITA' E ANNUNCI PER L'AUTONOMIA DEL NOSTRO GIORNALE

Bed & breakfast La Scala a Rho

Ilaria Maria Preti

Ilaria Maria Preti

Metà Milanese e metà Mantovana, sono il Direttore responsabile di Co Notizie -Zoom News. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker di Radio Padania libera. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.