Webb Telescope. E’ partito a Natale, il 25 dicembre 2021

E’ stato scelto il 25 dicembre, quale giorno migliore per il lancio del telescopio spaziale Webb, e più conosciuto con il nome di Webb telescope. La sua missione sarà quella di guardare nel nostro passato, dove l’universo ha avuto origine, verso il big bang e la radiazione di fondo. Guarderà verso nuovi mondi, alla ricerca di pianeti abitabili nelle altre galassie. Non poteva che essere lanciato nel giorno di Natale, quando tutto il mondo festeggia la nascita di Gesù Cristo, figlio del creatore dell’Universo. Quale giorno poteva essere più adatto, non solo astronomicamente?

Pubblicità

Il lancio del Webb Telescope è avvenuto su un lanciatore Ariane 5 dallo spazioporto europeo nella Guyana francese. La sua missione è a un milione e mezzo di chilometri dalla terra. Raggiungerà il punto Lagrange 2 (L2). Webb Telescope diventerà pienamente operativo fra 160 giorni, verso il giugno del 2022, mentre per avere la sua prima immagine bisognerà aspettare circa 30 giorni.

Pubblicità

Il Webb Telescope è ora lontano dalla Terra

webb telescope. Webb Telescope. E' partito a Natale, il 25 dicembre 2021 - 26/12/2021
Foto Nasa

Il lancio del telescopio è stato diffuso in diretta live e questa è l’immagine catturata dalla telecamera posizionata sul lanciatore poco dopo il distacco. Per il telescopio ora va tutto bene. E’ possibile seguire tutti i traguardi della missione su un sito dedicato.

Seguire Webb

https://www.jwst.nasa.gov/content/webbLaunch/whereIsWebb.html è il sito su cui si possono seguire tutte le fasi del lungo viaggio di Webb e dove sarà possibile vedere foto e video man mano che arrivano dallo spazio. Con la telecamera a infrarossi sarà possibile vedere oltre la polvere cosmica che impedisce la visuale normale di pianeti e stelle nascenti. Inoltre, per via dell’effetto Doppler e del redshift sarà possibile vedere “indietro nel tempo”  le prime galassie che si sono formate dopo il Big Bang. Con la spettroscopia si potranno caratterizzare le atmosfere degli esopianeti.

Pubblicità

Bed & breakfast La Scala a Rho

Maila

Maila

Metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

Commenta qui