Milano. Internazionale di Spaccio al B&B

Milano. Un francese, un italiano e uno spagnolo avevano affittato un appartamento di un b&b in viale Abruzzi dal 29 novembre al 29dicembre. Lo scopo peró non erano le vacanze o dei corsi di studio. Infatti, lo avevano trasformato in un sito di spaccio di stupefacenti. Ad accorgersi che qualcosa non andava sono stati diversi vicini, e passanti occasionali che avevano notato il continuo via vai di sconosciuti.

PUBBLICITA' E ANNUNCI PER L'AUTONOMIA DEL NOSTRO GIORNALE

impara a cambiare

Cosí alla polizia è arrivata una segnalazione ed è stata organizzata la perquisizione. Al loro arrivo i poliziotti hanno trovato 1,020 kg di marijuana, 71 compresse di un antidolorifico che, se combinato con alcool e marijuana, da effetti persino più forti di quelli che dà l’eroina. Poi c’era dell’hashish, bilancini e materiale per il confezionamento e circa 1.100 euro in contanti. I 3 sono stati arrestati e accusati di detenzione e spaccio di stupefacenti

PUBBLICITA' E ANNUNCI PER L'AUTONOMIA DEL NOSTRO GIORNALE

Culture digitali

Le notizie sui tre arrestati sono internazionali. L’italiano è un 22enne nato in Francia, lo spagnolo ha 26anni,e il francese, anche 26anni, è residente in Scozia. Tutti e tre sono stati arrestati. Fra l’altro il 22enne italiano era già stato arrestato perchè trovato a spacciare stupefacenti lo scorso 3 dicembre.

PUBBLICITA' E ANNUNCI PER L'AUTONOMIA DEL NOSTRO GIORNALE

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.