Torna, in certi casi, la mascherina all’aperto. Ordinanza comunale. Corbetta

I contagi aumentano anche e soprattutto nelle scuole dell’obbligo dove, per questioni anagrafiche, i bambini e i ragazzini non sono ancora tutti vaccinati. Ecco allora arrivare a Corbetta l’ordinanza comunale: l’uso della mascherina sarà obbligatorio all’aperto anche in prossimità delle entrate/uscite degli istituti scolastici nell’orario di ingresso e uscita degli studenti. Ci sono poi una serie di altri casi in cui é ordinato di indossarla, fino alla cessazione dello stato di emergenza epidemiologica da Covid-19 nelle vie cittadine.

Pubblicità

Villa Carla. Residenza per Anziani

Nessun allarmismo, si intende. Infatti per ora include infatti i luoghi dove, per ragioni contingenti quali eventi, spettacoli, manifestazioni, mercatini, mercato settimanale ed entrata/uscita scuole, sussista il rischio concreto di assembramenti o affollamenti. In particolare, queste le indicazioni specifiche per Corbetta.

Pubblicità

Scuole, mercato settimanale ed Eventi natalizi

Nello specifico, sabato 4 e domenica 5 dicembre 2021: Natale a Corbetta, piazza del Popolo e corso Garibaldi dalle 14 alle 19 per sabato e dalle 8 alle 19 per domenica. Mercoledì 8 dicembre per l’accensione del presepe di Castellazzo de Stampi, dalle 20 alle 23. Sabato 11 dicembre per l’Isola della solidarietà tra piazza del Popolo e corso Garibaldi dalle 10:30 alle 19 e nel medesimo tratto, domenica 12 dicembre dalle 14 alle 19. Sabato 18 dicembre, tra piazza del Popolo e corso Garibaldi nonché nel cortile comunale dalle 14 alle 19.

Sebbene all’aperto, su la mascherina in piazza I Maggio in occasione del mercato settimanale e nel vicino mercato contadino.
In prossimità degli ingressi degli edifici scolastici di ogni ordine e grado, durante l’entrata e l’uscita degli alunni/studenti.

Pubblicità

impara a cambiare

Chi è esente

Non hanno l’obbligo di indossare i dispositivi di protezione delle vie aeree: o i bambini di età inferiore a sei anni; o i soggetti con patologie o disabilità incompatibili con l’uso della mascherina, nonché le persone che devono comunicare con un disabile in modo tale da non poter far uso del dispositivo; o durante la consumazione sul posto di alimenti e beva.

Commenta qui