MilanoGrecoMilano città metropolitanaPorta GaribaldiRho

Rho. Il questore chiude 3 bar. Rho, Greco e porta Garibaldi. Troppe aggressioni

Milano una nota da parte della polizia di stato e della questura di Milano ha dato notizia della chiusura di due bar che sono stati spesso luogo di risse e ferimenti anche gravi. Si tratta di una delle attività di prevenzione, controllo del territorio e monitoraggio dei locali pubblici ed è una delle “armi” che la questura può utilizzare per contrastare i fenomeni di criminalità. Un po’ come dire che quando non se ne può più ci vuole qualcuno che dica basta. E questo basta è stato detto dalla questura che ha revocato la licenza al “Sio Cafè” che si trova a Milano in via Pietro e Alberto Pirelli n. 6, sospeso la licenza al bar “HUB” di via Monte Grappa 14 a Milano per 15 giorni , e per 10 giorni al “Bar Holdem” che si trova in via Del Buon Gesù 56 a Rho (MI).

Pubblicità

Cosa è successo al Sio cafè

Per quanto riguarda il “Sio Cafè”, di via Pietro e Alberto Pirelli, la sospensione della Licenza, e l’ordine di chiusura, sono state notificate dal Commissariato Greco Turro lo scorso 11 novembre. Una iniziativa dura che si è resa necessaria. Il bar era già stato chiuso per due volte, una nel 2017 e una nel 2019, per 20 e 10 giorni, ma le risse e le aggressioni non si sono placate. Nello specifico da settembre ad oggi si sono verificati diversi episodi violenti che hanno coinvolto gli stessi addetti alla sicurezza del bar, che però non erano autorizzati al servizio di vigilanza. E a Ottobre si era verificato il ferimento grave di un giovane quasi ucciso con dei calci al volto.

Pubblicità

All’Hub di via Monte Grappa, zona Garibaldi

Il provvedimento, disposto dal Questore Giuseppe Petronzi e notificato al bar “HUB” oggi dai poliziotti del Commissariato Garibaldi Venezia, si è reso necessario perchè, tra agosto e settembre 2021 il locale è stato teatro di diversi episodi violenti e di spaccio. Uno dei clienti era stato arrestato perchè aveva con sè un buon quantitativo di droga. Inoltre non sono pochi i casi in cui all’esterno del bar ci sono stati lanci di sedie e tavolini. anche in questo caso gli addetti alla sicurezza sono stati coinvolti.

Pubblicità

Per il Bar Holdem di Rho è la prima volta, ma…

Mercoledì 10 novembre, gli agenti del Commissariato Rho – Pero hanno notificato il provvedimento di sospensione al “Bar Holdem” di via Del Buon Gesù 56 a Rho (MI). Dalle indagini si è appurato che il bar era diventato un punto di incontro di pregiudicati, spacciatori e drogati. Nel corso di diversi controlli effettuati da inizio luglio ad oggi, i poliziotti hanno riscontrato la presenza di numerosi clienti con precedenti penali per reati in materia di stupefacenti e, come dic anche la legge, se in un esercizio commerciale la metà dei clienti presenti al momento del controllo è pregiudicato, qualcosa che non va, c’è certamente.

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.