Omicidio a Pessano con Bornago

Pessano con Bornago, Milano. Una rissa è finita molto male, con un omicidio. Un ragazzo di soli 22 anni ha perso la vita colpito da numerose coltellate al torace. Un altro di soli 17 anni è stato ferito diverse volte alla testa e ora si trova all’ospedale di Melzo. Indagano i militari della squadra S.I.S. del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale dei Carabinieiri di Milano

Pubblicità

E’ successo la scorsa notte, alle 23.30 circa, in via Monte Grappa. Al 112 arriva la segnalazione di una rissa due gruppi di giovani che si sono affrontati armati di coltelli e di spranghe. In pochi minuti sul posto arrivano i carabinieri della Compagnia Carabinieri di Pioltello e i soccorritori del 118 oltre ad un’automedica dell’ATT di Milano.

Pubblicità

La gente si disperde. A terra rimangono due feriti gravi. Uno è un ragazzo italiano di 16 anni con diverse ferite alla testa. Viene soccorso e portato al pronto soccorso dell’ospedale di Melzo. Attualmente non è in pericolo di vita.

Terribile invece la fine che ha fatto il secondo giovane ferito. Un ragazzo di appena 22 anni. Nonostante i numerosi e continui tentativi di salvargli la vita è stato dichiarato morto poco dopo aver raggiunto il pronto soccoros dell’ospedale san Gerardo di Monza. Aveva numerose ferite da coltello al torace.

Pubblicità

Una rissa che diventa un omicidio

Sul posto, per i rilievi tecnici e la ricerca delle prove che dovranno portare ad identificare chi materialmente ha ucciso il 22enne e chi ha ferito il 16enne, sono quindi stati chiamati i carabinieri specializzati che appartengono alla squadra SIS del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale dei Carabinieri di Milano. Nelle prossime ore vi saranno aggiornamenti su quanto si sa in questo momento sulla vicenda, sulle vittime e sugli aggressori.

Maila

Maila

Metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

Commenta qui