Bigenitorialità: approvati gli emendamenti di Laura Molteni per i genitori separati

Bigenitorialità è sottolineare il diritto di essere madri e padri anche dopo essersi separati e anche quando i figli sono affidati all’altro coniuge. I genitori separati spesso vivono drammi e sono lasciati soli dalle istituzioni in momenti particolarmente difficili della loro vita, che possono rendere complicato continuare a sostenere il loro importantissimo ruolo educativo e di guida dei figli. Laura Molteni con due emendamenti ha dato al possibilità al comune di aiutare chi affronta una separazione.

“Per loro, e per il benessere dei bambini e delle bambine, sono riuscita ad ottenere dal consiglio comunale dei provvedimenti che possano sostenerli in modo pratico e concreto. Vi racconto brevemente cosa ho fatto.” Con queste parole Il consigliere comunale Laura Molteni, candidata al consiglio comunale di Milano nelle liste della Lega, ha sottolineato un video che ha pubblicato sulla sua pagina facebook questa mattina.

Cosa significa avere una voce di bilancio dedicata

Tanti anni di amministrazione comunale di sinistra e nessuno aveva mai fatto nulla per sostenere i genitori separati. Amministrare una città non è facile. E’ necessaria molta capacità di programmazione per non trovarsi poi con delle richieste da parte dei cittadini e non avere a disposizione i fondi per soddisfarle. E’ infatti quanto succedeva con i genitori che si separano. Nel bilancio della città non c’era mai stato nulla di dedicato specificatamente a queste realtà ormai numerose nella nostra società, al punto da diventare un comune fenomeno sociale.

Con alcuni emendamenti, approvati dall’amministrazione comunale, Laura Molteni ha ottenuto che nel piano triennale del welfare ( politiche e servizi sociali) del comune di Milano sia inserita il capitolo Genitori Separati, con 3 voci di spesa finanziate. Una per i servizi di orientamento legale, uno per i servizi di sostegno psicologico e una voce, particolarmente importante, dedicata al genitori meno abbienti, che finanzia la possibilità di fruire degli alloggi del comune fino ad un anno per incontrare i propri figli e mantenere il rapporto genitoriale.

Il festival della bigenitorialità

Già prima della Pandemia Laura Molteni era stata promotrice di un convegno sulla bigenitorialità avvenuto in sala Alessi a palazzo Marino di cui avevamo ampiamente parlato sulle nostre pagine.

1 Commento

  1. Basta con le pacche sulle spalle❗
    BENE x azioni concrete come qs❗
    Ma:⚠️❗ATTENZIONE❗
    ❗SERVIZI SOCIALI & GIUDICI SOTTRAGGONO pretestuosam i MINORI alle FAMIGLIE❗
    ❗CASE FAMIGLIA svolgono il loro ruolo x PURO SCOPO di LUCRO❗
    ❗È GIÀ TARDI o TROPPO TARDI❗😢
    È TEMPO d’AFFRONTARE SERIAM & ONESTAM QS PROBLEMI‼️🤬😱

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.