Sequestro di persona e rapina al corriere Amazon. Operazione nel milanese. Video

Oggi all’alba, a Lainate, Rho, Caronno Pertusella (VA) e Desio (MB), i carabinieri della Compagnia di Sesto San Giovanni hanno arrestato 5 italiani già noti alle forze dell’ordine per furti. Sono accusati, a vario titolo e responsabilità, di sequestro di persona, rapina mano armata e ricettazione, ai danni di un Corriere Amazon.

Promozioni

Cosa è successo

L’operazione si è svolta nei comuni di a Lainate, Rho, Caronno Pertusella (VA) e Desio (MB). 4 persone sono state portate in carcere e una è invece agli arresti domiciliari. Tutti gli arresti sono in via cautelare in attesa del processo.

Promozioni

Bed & breakfast La Scala a Rho

Le indagini sono iniziate il 24 maggio 2020, quando un autotrasportatore, dipendente della ditta “Gruppo d’Innocenti”, dopo aver prelevato un rimorchio con autoarticolato dalla sede di Amazon di Casirate d’Adda (BG), era stato obbligato a fermarsi da un SUV arancione all’altezza dello svincolo autostradale, in direzione di Milano. Mentre uno dei malviventi, armato di pistola, saliva a bordo, i due complici a bordo del Suv portavano la vittima a Cinisello Balsamo, in una strada nelle adiacenze di via Fulvio Testi. Qui hanno staccato il rimorchio del camion e cehh veniva agganciato ad un altro autoarticolato.

Promozioni

Abbandonato legato e in stato confusionale

Quindi il Corriere di Amazon veniva abbandonato dai malfattori a Paderno Dugnano, con i polsi legati alla maniglia della portiera del camion con delle fascette da elettricista. Alcuni passanti hanno sentito le invcoazioni di aiuto e hanno chiamato il 112.

Promozioni

Culture digitali

La pattuglia della locale Tenenza dei carabinieri accorsa sul posto lo ha trovato in stato confusionale e lo ha liberato e soccorso. La refurtiva è stata quantificata per un valore complessivo di circa centomila euro.

Refurtiva recuperata

Le indagini sono state coordinate dalla Procura della Repubblica di Monza. Hano permesso di identificare i 3 autori della rapina e del sequestro di persona, e poi di individuare altri 2 complici che si erano occupati della ricettazione della refurtiva Amazon. Durante una perquisizione delegata dall’Autoritaria giudiziaria, vari pacchi Amazon che erano stati rubati sono stati ritrovati. I rapinatori stavano ancora dettagliatamente elencando gli oggetti per la successiva vendita e suddivisione.

Promozioni
Promozioni
Cristina Garavaglia 1164 Articoli
Giornalista

Commenti

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.