Magenta

Il presepe di Pontenuovo che esalta il lavatoio, le donne e il Natale

Con il patrocinio del Comune di Magenta, e la collaborazione di Pro Loco di Magenta e del Gruppo GAP Stella Cometa, il Gruppo Storico Borgo Pontenuovo ha realizzato per questo Natale una riproduzione della Natività presso il lavatoio di Pontenuovo, lungo le sponde del Naviglio Grande.

Annunci

la scala Rho b&b

Il lavatoio è il segno visibile di una lunga tradizione oggi perduta, che portava le donne del paese a radunarsi sulla sponda del Naviglio per lavare i panni. Era un lavoro gravoso ma costituiva l’occasione per scambiare qualche chiacchiera e dimenticare, tra un canto e l’altro, l’estrema povertà e le tristezze della vita – commenta il gruppo – Si avvicina il Natale di un anno molto particolare, che ha lasciato in sospeso la vita della nostra comunità. Il Natale è il momento di una nascita, di una rinascita. Noi del Gruppo Storico Borgo Pontenuovo abbiamo voluto dare corpo a questa voglia di ‘rinascere’ e così è nata l’iniziativa: la composizione del Presepe in questo nostro lavatoio, che richiama l’umiltà della mangiatoia di Betlemme”.

Annunci

Le figure riproducono statue realizzate dal Gruppo GAP Stella Cometa per la “Mostra dei Presepi” allestita nel 2016 all’interno del Santuario dell’Assunta a Magenta. “Questo Presepe, dal quale è stata tratta la nostra Natività, è ora esposto al Museo Internacional de Arte Belenista a Malaga. Il Presepe è per noi anche simbolo di luce, calore e protezione” indica il gruppo presepisti.

Annunci

L’inaugurazione del Presepe è prevista per martedì 8 dicembre alle ore 16.30 sull’alzaia del Naviglio di fronte al lavatoio. Il Presepe rimarrà esposto dall’8 dicembre 2020 al 10 gennaio 2021.

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Cristina Garavaglia

Giornalista

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.