Casorezzo

Si fa male un bimbo a scuola e la mamma si sente male. A Casorezzo

Una brutta avventura ha avuto come protagonisti nella mattinata di mercoledì 7 ottobre 2020 un bimbo di 5 anni e la sua mamma. Il tutto è successo attorno alle 8.30 nel cortile del polo scolastico di via Einaudi, dove si trova anche la scuola d’infanzia statale.

Pubblicità

Chi è genitore sa bene che molto spesso i bambini sfuggono anche solo per qualche istante al loro controllo visivo, oppure ancora si staccano dalla mano di mamma e papà. E’ normale, soprattutto per bambini così piccoli. Questo accade anche se si hanno (come si suol dire) “occhi davanti e di dietro”!

Pubblicità

E’ bastato quindi un lasso di tempo brevissimo perché questo bimbo si sia ritrovato in pericolo. Dal racconto di chi ha assistito alla scena, il piccolo è andato a sbattere contro un ostacolo che lo ha ferito al viso. Il trauma appariva vistoso proprio perché si è verificato in un punto del corpo sensibile, pare sotto l’occhio. La madre si è comprensibilmente spaventata a tal punto da accusare un malore.

Pubblicità

Da qui la chiamata al 118 e l’arrivo in codice giallo dei sanitari della Croce Bianca di Magenta. Per fortuna, nonostante la ferita e seppur lo spavento sia stato tanto, il quadro clinico è apparso rassicurante.

Auguriamo al piccolo e alla sua mamma di ristabilirsi al più presto.

Pubblicità

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.

Cristina Garavaglia

Giornalista

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.