Si impicca sul posto di lavoro. A Cormano

carabinieri davanti ad un cancello

Una brutta notizia che diamo per dover di cronaca in quanto riferita non a una casa privata ma a una ditta sita in via Angelo Bizzozzero 102.

Un dipendente si è tolto la vita impiccandosi con un cavo elettrico. I motivi sono da ricercare nella sfera privata del 35enne residente a Peschiera Borromeo. Forse problemi di natura sentimentale.

Non si tratta dunque del proprietario dell’attività ne tanto meno il dipendente pare avesse problemi di lavoro, neppure legati alle problematiche che il Covid ha comportato per il mondo del lavoro.

Tutto è successo durante la pausa pranzo. Ha lasciato uscire i colleghi e ha compiuto il gesto.

L’allarme è stato dato poco dopo le 14.30 di martedì 18 agosto 2020. Inutile l’intervento dei sanitari dell’ambulanza e dell’auto medica.

L’uomo era già deceduto. Sul posto anche i carabinieri di Sesto San Giovanni

Cristina Garavaglia 1154 Articoli
Giornalista

Commenti

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.