Uncategorized

Inseguimento dei carabinieri sulla tangenziale Ovest

Un inseguimento dei carabinieri sulla tangenziale ovest di è concluso con un incidente e con la cattura di 2 pregiudicati marocchini.

Pubblicità

Nel tardo pomeriggio del 10 maggio una pattuglia del nucleo operativo radiomobile della compagnia dei carabinieri di Corsico stava transitando sulla tangenziale ovest all’altezza del comune di Cesano Boscone, in direzione Baggio. All’improvviso è transitato una Bmw a forte velocità che non ha rispettato l’alt dei carabinieri. E’ iniziato un inseguimento durante il quale nel consultare il database in possesso alle forze del’ordine, si è scoperto che la targa risultava cancellata dal registro Pra.

Pubblicità

la scala Rho b&b

Non sfuggono all’inseguimento dei carabinieri

All’improvviso l’autista della Bmw ha sterzato per imboccare l’uscita 8 della tangenziale, quella di Milano Baggio, a forte velocità ed è andato a sbattere contro il guardrail. 3 persone a bordo, compreso l’autista. Autista e uno dei passeggeri hanno abbandonato l’auto e sono fuggiti a piedi. I carabinieri hanno bloccato velocemente, ma non senza fatica, il conducente. Lo hanno arrestato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale in concorso.

Pubblicità

Si tratta di un 24enne marocchino, senza fissa dimora e, quel che è peggio, senza patente. E’ pregiudicato per vari tipi di reati contro il patrimonio. Il secondo passeggero catturato, quello che non è fuggito dopo l’incidente è un marocchino di 26 anni, anche lui senza fissa dimora e pregiudicato. La perquisizione dell’automobile ha permesso di trovare 700 euro in contanti che sono stati sequestrati perchè verosimilmente provento di attività illegali.

Nota della redazione
Su Co Notizie News Zoom lavoriamo duramente ogni giorno per tenervi informati, e per seguire l'evoluzione di ogni fatto che raccontiamo. L'articolo che state leggendo, però, va contestualizzato e riferito alla data in cui è stato scritto, che è indicata in alto, e in cui i fatti erano quelli descritti. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. E' stato inserito per garantire la nostra libertà e autonomia di giornalisti e per garantire il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo! Qualunqe notizia nuova, purchè vera, sarà verificata e diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove si può dare grande spazio alla verità.

Ilaria Maria Preti

Metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.