Storia e Cultura

Corsico nel sangue tra cubani e africani

Corsico. 2 serate finite nel sangue. Sabato un 46enne cubano accoltellato e ieri sera una mega rissa fra nordafricani finisce male per un altro uomo.

Pubblicità

Serate dure per gli uomini della compagnia dei carabinieri di Corsico. Sabato 29 giugno alla sera sono intervenuti in piazza Libertà dove un uomo ancora sconosciuto ha accoltellato diverse volte un 46enne originario dell’isola di Cuba e poi si è dato alla fuga.

Pubblicità

Domenica sera, alle 21.30, la scena si è ripetuta in via Montello. Questa volta un gruppo di nordafricani dá il via ad una mega rissa, che si interrompe solo con l’arrivo delle sirene dei carabinieri, seguite da quelle delle ambulanze. Dopo il fuggi fuggi generale resta a terra un uomo. Sarà accompagnato in codice giallo all’ospedale Humanitas di Rozzano in codice giallo.

Pubblicità

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.