Politica

1465 emendamenti. Laura Molteni riscrive il bilancio del comune di Milano

Milano – Sono 1465 gli emendamenti al Bilancio comunale presentati dal consigliere comunale di Milano, Laura Molteni. Fra questi ci sono fondi per la riqualificazione della zona Corvetto, l’ istituzione del bigliettaio sui mezzi Atm di superficie negli orari di punta, i fondi da investire nel bilancio del Teatro Alla Scala, e lo studio di fattibilità per un progetto ambientale di governo delle acque della falda acquifera della parte sud, sud est della città.

Pubblicità

E’ un lavoro imponente. Anche per un bilancio grande come quello della città di Milano. 3 milioni di abitanti, divisi in 9 municipi. Il consigliere del gruppo leghista Laura Molteni presenterà al consiglio comunale i 1465 emendamenti al bilancio di previsione per il 2019. In pratica, ha riscritto il bilancio di Beppe Sala. Ha aggiunto fondi per gli anziani, per progetti sociali, per le vittime di violenza, per progetti ambientali e per la sicurezza della città.

Pubblicità

Fondi a Corvetto e alle vittime di reati violenti

Uno degli emendamenti proposti riguarda la mozione per l’istituzione di un fondo comunale per le vittime di reati violenti. Era stata presentata dalla Molteni e approvata dal consiglio comunale qualche giorno fa. Si tratta della copertura in sede di bilancio del fondo istituito dal consiglio comunale. Può sembrare strano, ma la maggioranza di Beppe Sala approva l’istituzione dei fondi, poi quando presenta il bilancio si dimentica di finanziarli.

Pubblicità

Un altro emendamento interessante riguarda la zona Corvetto. Si chiede di destinare circa 800mila euro alla riqualificazione del piazzale. Ne ha bisogno, lì ormai succede di tutto, ma nel bilancio di Sala non era previsto nulla.

Nuovi bigliettai Atm

Un’altra correzione al bilancio riguarda il piano per l’integrazione tariffaria di Atm e la sicurezza dei mezzi di superficie negli orari non di punta. La Molteni chiede di istituire il bigliettaio a bordo di quegli autobus e tram che effettuano percorsi a rischio sicurezza. Dovrà essere presente quando l’autista è spesso solo a bordo e non può contrastare l’evasione del biglietto. Anche in questo caso l’emendamento copre, con una voce di spesa consistente un’esigenza di sicurezza che tanti cittadini sento.

Pubblicità

Ambiente

Importanti anche i temi ambientali. Uno degli emendamenti prevede la copertura di spesa per un progetto di fattibilità per abbassare la falda acquifera nella parte a sud, sud est della città, dove sono molti gli allagamenti, e la creazione, nelle zone delle ex cave, di laghetti di affioramento da popolare con pesci e fitoplancton, produttrici di ossigeno, utilissime per migliorare la qualità dell’aria milanese.

Il teatro Alla Scala

Dopo le polemiche sulla partecipazione dei sauditi al cda del teatro Alla Scala e la proposta di Beppe Sala di restituire i 3milioni di euro già versati. Era necessario rifinanziare il teatro. Così Laura Molteni ha proposto che l’amministrazione comunale milanesi si faccia carico di versare almeno 5 milioni di euro al teatro, perchè continui ad essere una delle eccellenze milanesi.

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.