Prima PaginaMilano

Una rotonda stradale in attesa del morto

Siamo all’incrocio tra via Zuara e via Tolstoj, a Milano. Si tratta di un incrocio non semaforizzato con una rotonda stradale che ha al centro una piastra poco illuminata e poco segnalata. E’ da parecchi mesi che i residenti in zona denunciano le condizioni di pericolosità dell’incrocio.

Pubblicità

Gli incidenti che avvengono a questo incrocio sono parecchi, e tante sono state le richieste di intervento all’amministrazione comunale. Il Comune però fa orecchie da mercante.  Il rischio per pedoni e automobilisti è sempre dietro la svolta. Eppure basterebbe poco per sistemare l’incrocio. Sarebbe sufficiente la realizzazione di quattro dossi, o castellane, per  renderlo più sicuro.

Pubblicità

cambiamenti. Social journalism

Il consigliere Giuseppe Carlo Goldoni, del gruppo della Lega Nord in Municipio 6 che ce ne ha parlato. Ha chiesto al Municipio che vi sia una maggiore presenza sulla sicurezza stradale, per risolvere questi piccoli disagi prima che ci scappi l’incidente mortale e la rotonda stradale diventi una rotonda della morte.

Pubblicità

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.