Prima Pagina

San Dionigi. Arrestato rapinatore notturno

Notte davvero movimentate quella di Milano. Alla stessa ora di quanto successo in Stazione Centrale, in via San Dionigi, all’angolo via Marco d’Agrate, verso le 2,30 della scorsa notte, un’altra rapina.

Pubblicità

Un nordafricano ha aggredito e rapinato un italiano di 41 anni che stava rientrando a casa, ed è poi scappato  con il suo bottino verso il parco di San Dionigi. La vittima dopo aver resistito alla rapina,è riuscito a chiamare i soccorsi. Sul posto è arrivata un’ ambulanza con i soccorritori e insieme una pattuglia dei carabinieri della PMZ Porta Genova. Intanto che la vittima veniva medicata e poi portata al policlinico, i militari hanno iniziato la caccia all’uomo notturna fra i sentieri del parchetto, dove il rapinatore era sparito. In poco tempo sono riusciti a scovarlo, bloccarlo e arrestarlo.

Pubblicità

Marocchino nascosto nel parchetto via San Dionigi

Si trattava di un uomo originario del Marocco, di 31 anni, già con diversi precedenti e già noto ai carabinieri. Aveva ancora con sè quanto rubato. Nessun dubbio quindi sulla sua colpevolezza. Questa mattina è stato processato per direttissima per rapina e per le ferite inferte. Il 41enne medicato in ospedale per i traumi ricevuti, è stato giudicato guaribile dai traumi in non meno di 5 giorni.

Pubblicità

la scala Rho b&b

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.