CinemaEventiTeatrotempo libero

Vladimir Olshanskji. Spettacolo clown russo al teatro della Memoria

Venerdì  5 e Sabato 6 Maggio alle ore 21,00 e Domenica 7 Maggio 2017 alle ore 16,00 al teatro della Memoria, in via Cucchiari 4, all’interno della rassegna “Grandi Artisti Senza Fissa Dimora”, sarà rapprensentato lo spettacolo “Oops ! La strada di un Clown” con Vladimir Olshanskji, clown del famoso Cirque du soleil.

Pubblicità

Vladimir Olshanskji racconta sè stesso, indicando quale è la strada che percorrono i clown per diventare tali. Vladimir Olshanskji è clown russo, di San Pietroburgo, che gira per il mondo con la sua maschera. Una maschera difficile da indossare. Non fa solo sorridere, ma risponde a grandi tradizioni e a convinzioni filosofiche, con una sua originale identità artistica. L’identità di un clown come Vladimir Olshanskji è quella di un grande artista che ci porta a ridere e a commuoverci di noi stessi. Quella del clown, infatti,  non è una maschera che può essere indossata da chiunque.

Pubblicità

la scala Rho b&b

I biglietti e le prenotazioni

Il costo del biglietto per lo spettacolo è di 15 euro, oppure ridotto 10 euro, e ulteriori informazioni sulle prenotazioni si possono avere chiamando il Teatro della Memoria allo  02.313663 oppure inviando una email a info@teatrodellamemoria.it

Pubblicità

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.