SportMagentaPrima Pagina

Stra Magenta 2017. E’ il momento di correre per la classifica

Magenta – La stra Magenta quest’anno si correrà il 5 febbraio. Il ritrovo dei maratoneti è per le 8.30 in piazza Mercato, a fianco del palazzetto dello sport. Family run, gara competitiva e gara non competitiva sono le tre manifestazioni.

Pubblicità

maratona stra magentaLa stra-Magenta è  così arrivata alla sua quarta edizione e ha migliorato la sua organizzazione. Le gare saranno 3. La family run, cui parteciperanno famiglie e bambini, inizierà con mezz’ora di anticipo sui professionisti. Alle 9.30 si ritroveranno sulla linea di partenza, pronti a scattare al via del direttore di gara. Seguiranno alle 10 i maratoneti della gara competitiva. Pochi minuti è di avvieranno anche coloro che partecipano per la gioia di correre. Sono preventivati due giri della città,fra i giardini di casa Giacobbe, passaggio in piazza Liberazione e arrivo in via Matteotti.

Pubblicità

cambiamenti. Social journalism

Giampiero Boscani direttore gara

Il direttore tecnico sarà, per quest’anno, Gianpietro Boscani che si occupa anche del Giro d’Italia e collaborerà anche per la Stra Magenta. L’organizzazione, come di consueto, è affidata all’Atletica Palzola. Alla partenza della stra magenta si attendono anche dei maratoneti importanti che vantano record da grnae prestazione e che si pensa potranno essere una vera sfida per gli altri atleti appassionati di corsa.

Pubblicità

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.