Lega Nord Parabiago accende il falò sotto al PD

La Lega Nord Parabiago va giù dura e interpreta a modo suo le tradizioni culturali. La sezione leghista, infatti, organizza un falò di sant’Antonio e nel mucchio, oltre alla legna vecchia e alla giobia, ci metteranno tutte le bugie del PD. Un provocazione bella tosta considerando che il Pd , come partito, è presente in paese e, ogni tanto ne combina qualcuna. L’appuntamento è per il 17 gennaio alle 20,00 in via Filarete a Parabiago.

Pubblicità

parabiagPerò i leghisti di Parabiago non ce l’hanno tanto con le opposizioni in paese, quanto con Il primo ministro italiano Matteo Renzi e lo dicono chiaramente sul loro blog.
“Quest’anno al falò esprimeremo tutto il nostro dissenso nei confronti degli scellerati provvedimenti del governo Renzi quali la depenalizzazione dei reati, i decreti svuotacarceri, le assurde politiche migratorie, i continui aumenti di tasse e accise, nonché le continue bugie del PD.
Il PD, e soprattutto il premier Renzi, sono ormai degli abili mentitori. Non perdono occasione per dichiarare la diminuzione di tasse o nuove mirabolanti riforme. Peccato che il cittadino veda la tassazione sempre in aumento! Hanno, infatti, escogitato un ottimo stratagemma: fingono di diminuire le imposte (i famosi 80€) togliendo però i soldi agli Enti Locali!” scrivono i leghisti e ricordano che il falò di sant’Antonio è organizzato per mantenere viva la tradizione, ma che lo hanno tematizzato per non dimenticare i problemi della gente normale.
“Sant’Antonio dalla barba Bianca fam truà quel ca ma manca” e quel che manca alla gente oggi è il lavoro e i soldi per vivere.
“Quindi lo Stato ruba i soldi ai Comuni per sponsorizzare il governo Renzi!” scrivono ancora i nostri Robin Hood che, come l’arciere di Sherwood, non risparmiano frecciate agli avversari politici della Lega Nord.

Pubblicità

Piccanti, diretti e senza peli sulla lingua parlando della precarizzazione del lavoro voluta con lo Jobs act, del decreto svuota carceri, della depenalizzazione dei reati e di operazioni come Mare Nostrum Triton.
“Questo governo che non sembra preoccuparsi dei suoi cittadini, salverà questo paese o lo farà naufragare definitivamente? “ questa è la domanda che pongono, quasi una scommessa, a chi accetterà il loro invito al falò che si terrà Domenica 17 Gennaio, a Parabiago (MI) in via Filarete, angolo via De Gasperi, nel campo di fronte alla discoteca Empyre, dalle ore 20:00 in poi. Vi saranno le raffigurazioni simboliche delle bugie e delle promesse mancate di Matteo Renzi, e sarà possibile buttarle platealmente nel fuoco. Una promessa invece, la mantiene la Lega nord, vicino a falò ci sarà Pandoro, Panettone, Cioccolata Calda e Vin brûlé per tutti.

Maila

Maila

Metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

Commenta qui