Prima PaginaMagazine

Annalisa dal Festival di Sanremo al Destriero. Buongiorno fra le stelle

Vittuone – Avevamo già detto come Mediaworld abbia portato all’interno del centro commerciale il Destriero una serie di eventi per i fan dei cantanti del festival di Sanremo. Dopo i casting per gli artisti emergenti e Nesli, è programmata per il 24 febbraio alle 17,30 anche la visita di Annalisa, che si fermerà ad autografare gli album dei fan che correranno a vederla ed ad ascoltare qualche canzone che sicuramente canterà durante la presentazione del  nuovo album, che esce proprio ii questi giorni.

Pubblicità

la scala Rho b&b

L’album si intitola “Splende” e ha già portato Annalisa nella top 10, sia per gli album sia per i brani. Il merito è soprattutto della prima canzone, quella cantata al festival di Sanremo, che ha un titolo davvero romantico “Una finestra fra le stelle”.

Pubblicità

cambiamenti. Social journalism

Buongiorno dalle stelle

Una finestra tra le stelle si è aperta davvero perchè l’astronauta italiana che in questo momento si trova nella Stazione Spaziale Internazionale, Samantha Cristoforetti, ha annunciato di aver scelto la canzone come sveglia di questa mattina. La scelta è avvenuta fra le prime tre canzoni più votate di un concorso indetto da RaiNews. D’altra parte come poteva essere diversamente, considerato dove si trova l’astronauta?

Pubblicità

Le tre canzoni del festival di Sanremo più votate al concorso erano: “Adesso e qui (nostalgico presente)” di Malika Ayane, “Grande amore” de Il Volo e “Una finestra fra le stelle”, di Annalisa. Samantha ha fatto una scelta logica.

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Alessandra Gornati portulaca

Alessandra Gornati

Mi piace leggere, mi piace scrivere, ma amo la privacy. Vivo in un piccolo Comune, e questo mi condiziona. Si potrebbe dire che amo parlare di quello che capita agli altri, ma se parlano di me, mi sembra di mettermi in mostra e sono in imbarazzo. Pensa a me come ad una donna timida e invisibile, senza misteri ma molto ricca nell'anima. Quello che do al mondo, lo do con le mie parole.

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.