Ossona, nasce una cooperativa per il lavoro aperta anche ai disabili

Ossona, nasce una cooperativa per il lavoro aperta anche ai disabili“Ieri 5 febbraio alle ore 15 si è svolta la prima assemblea della costituenda cooperativa sociale di tipo B onlus autogestita. Si è approvato lo Statuto . Ora, per 15 giorni, si raccoglieranno i curriculae delle persone interessate e le eventuali disponibilità di volontari (per fare da tutor alle persone in disagio o diversamente abili) presso l’abitazione di via S.Nabore 11 ad Ossona, Signora Carmen Sgariotto. Alla cooperativa di lavoro possono iscriversi tutti coloro che cercano lavoro o che vogliono regalare del tempo a persone in difficoltà. Dopo ci sarà l’assemblea costitutiva davanti ad un notaio dove saranno eletti gli organi statutari e sarà scelto il nome della stessa.”  Questo è il comunicato  stampa che è stato diramato da Sergio Garavaglia, Patron ma non iscritto, della associazione Onlus che mira ad aiutare e trovare lavoro i disoccupati di Ossona.

Pubblicità

A Ossona manca il lavoro

Sono tanti, ad Ossona, ad essere rimasti senza lavoro, e sono tanti i disabili che sono più in difficoltà di altri. Fare miracoli, in questo periodo, non si può, e lo si sa, ma una cooperativa di lavoratori autogestita potrebbe essere un piccolo aiuto per riuscire a superare il periodo difficile. Inutile sottolineare che l’idea non è certamente venuta all’amministrazione comunale di Ossona, che limita i suoi interventi, in questo campo, nel far lavorare i “nuovi arrivati”, invece degli ossonesi disoccupati con dei contratti di scambio fra lavoretti e aiuti economici che da molto fastidio agli ossonesi che fanno una grane fatica a pagare le tasse, specie le ingiuste tasse patrimoniali.

Pubblicità

E’ importante sottolineare che si cercano anche dei volontari che possano aiutare i disabili, oltre che nella ricerca di opportunità  di lavoro, anche nelle pratiche amministrative che li riguardano.

Maila

Maila

Metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

Commenta qui