Furiosa rissa in stazione Centrale. Un ferito grave

Milano. Questa notte, alle 2:30, alcuni extracomunitari hanno innescato una furiosa rissa in stazione Centrale, nella piazza, durante la quale un marocchino di 23 anni è stato colpito al volto e al torace con un coccio di bottiglia. Sul posto sono intervenuti gli uomini dell’esercito italiano del servizio Strade Sicure che hanno diviso i contendenti e soccorso il marocchino ferito. Il ragazzo è stato portato in codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale Fatebenefratelli. Non è però in pericolo di vita.

Annunci sponsorizzati

Per quanto riguarda l’aggressore, invece, un algerino di 26 anni, è stato arrestato da una pattuglia dei carabinieri della compagnia Duomo. L’uomo è anche lui un senza fissa dimora che bivacca in stazione centrale, con precedenti di polizia. Stava tentando di far perdere le tracce ma è stato arrestato per lesioni personali aggravate.

Annunci sponsorizzati

La rissa in stazione Centrale? Una delle tante

Non è ancora finita l’emergenza sanitaria per il Covid 19, si pensava di essersi in parte liberati del gravissimo problema causato dagli extracomunitari senza fissa dimora in Stazione centrale. Invece sono ancora qui, a spacciare droga, a creare problemi a impegnare le forze dell’ordine e a costarci denaro per curarli quando si fanno male e finiscono in ospedale.

Annunci sponsorizzati

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 4373 Articoli
Metà Milanese e metà Mantovana, sono il Direttore responsabile di Co Notizie -Zoom News. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker di Radio Padania libera. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Editor Specialist

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.