Premio agli agenti della polizia stradale che hanno salvato 11 cani e 3 gatti

pastore tedesco e gatto

Milano, questa mattina nella sede della polizia stradale di Milano, l’on Michela Brambilla, a nome del Dipartimento Nucleo operativo del Movimento Animalista, di cui è responsabile nazionale, ha consegnato una targa di riconoscenza agli agenti della polizia stradale che lo scorso 15 giugno avevano salvato 11 cani e tre gatti.

Gli agenti di una pattuglia della Sottosezione di San Donato Milanese erano in servizio sulla SS 9-Emilia, quando all’altezza del km 313+800 nel comune di Melegnano, sono stati contattati da un guardia zoofila. La guardia ha raccontato loro che all’interno di un rifugio poco distante c’erano due persone che stavano compiendo trasporto di cani e gatti illegale

Quando sono arrivati sul posto gli agenti della polizia stradale hanno infatti trovato due persone, di nazionalità belga, che si preparavano a portare 11 cani e 3 gatti in Belgio con una Mercedes Sprinter con targa belga. Gli animali avrebbero dovuto affrontare un lungo viaggio senza potersi muovere e con pochissima aria.

Chiamato, il veterinario dell’Ats di Milano ha visitato gli animali, che erano in salute. Però la documentazione per trasporto e espatrio era incompleta e anche il veterinario ha confermato che non era possibile affrontare quel viaggio con 11 cani e 3 gatti a bordo della mercedes. Gli animali sono stati così sequestrati. I 3 gatti sono stati affidati al gattile di Vignate e gli 11 cani all’Associazione di Volontari “Progetto Aquila” .

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 2819 Articoli
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio RPL

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Rispondi, rettifica o replica