Trasporti. La lettera di una pendolare sulle condizioni dei treni

Maria Luisa Migliora ( Mary), di Tortona, lavora a Milano ed è una pendolare. Usa i treni tutti i giorni, per tratti lunghi. Ha scritto alla redazione di Co Notizie per chiedere di rendere pubblico il disagio che prova utilizzando i trasporti pubblici, nella speranza che qualcuno faccia qualcosa perchè la situazione migliori

“La mia attenzione è sempre focalizzata su Sicurezza e trasporto pubblico. Sono una pendolare, viaggio e ogni giorno percorro la tratta Voghera – Milano Rogoredo, ed è sempre un incognita.
La settimana più calda, dal 24 al 30 luglio, sia sui treni regionali che sui treni intercity le carrozze erano prive di climatizzazione e tutto ciò ha portato noi pendolari all’ esasperazione. Abbiamo subito viaggi davvero raccapriccianti e sulle carrozze la temperatura si aggirava intorno ai 34 gradi. Durante una situazione di estremo disagio e di stanchezza fisica, vi erano anche numerosi ritardi.”

Le lettere a Trenord e agli assessori di Piemonte, Lombardia e Liguria

Mary l’ha presa a cuore e ha iniziato a scrivere. Ha scritto agli amministratori di Trenord e anche gli assessori ai trasporti delle Regioni Piemonte, Lombardia e Liguria. Ha chiesto un intervento localizzato e una tempestiva soluzione per avere carrozze climatizzate in estate e carrozze riscaldate in inverno.
“Ci sono alcune tratte che vanno da Milano Centrale a Genova Brignole, oltre a non essere climatizzate, sono poco sicure e spesso si verificano furti di portafogli e di telefonini. Questa è senza dubbio una panoramica raccapricciante dell’ attuale condizioni di noi viaggiatori. Continueranno le segnalazioni da parte mia e richiederò un incontro a tavolino.”

treni Trasporti. La lettera di una pendolare sulle condizioni dei treni Lifestyle Magazine trasporti   %Post Title, %Image Name, %Post Category
Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 2759 Articoli
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio RPL

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Rispondi, rettifica o replica