Lega nord di Ossona, Arluno, Casorezzo e Nerviano: cene di Natale con la bici padana

Ossona e Arluno, Lega Nord: cena di Natale con la bici padana

E’ tempo di cene di Natale e anche le sezioni della Lega Nord di Ossona e Casorezzo, di Arluno e di Nerviano hanno organizzato una cena per i loro simpatizzanti e per chi li ha aiutati in questo anno, costellato di iniziative ma molto difficile per il Movimento Politico leghista.

bicipadana Lega nord di Ossona, Arluno, Casorezzo e Nerviano: cene di Natale con la bici padana Piazza Litta Politica Prima Pagina   Le sezioni del Carroccio di Arluno e di Ossona e Casorezzo si ritroveranno venerdì 14 dicembre alle 20 al ristorante Le Querce di Ossona, sulla strada provinciale per  Turbigo, davanti ad un  menù gustoso.
Alla serata parteciperanno, oltre all’ assessore provinciale Massimo Pagani e al cons. provinciale Tito Cattaneo, il presidente del Consiglio Regionale della Lombardia Fabrizio Cecchetti e il Senatore Massimo Garavaglia. Il cons. regionale Fabrizio Cecchetti e l’On. Massimo  Garavaglia quella sera si alterneranno nel fare compagnia anche ai militanti della Lega Nord di Nerviano, che organizzano la loro cena sociale nella stessa serata, presso l’Antica Locanda del Villoresi, in corso Sempione 33.

Alla serata di Nerviano parteciperanno anche l’assessore provinciale Stefano Bolognini e il cons. provinciale Stefano Candiani.
La protagonista assoluta della serata di Ossona è, però, una Bici padana, una bicicletta da passeggio verde, con numero di serie e design originale, che sarà messa in palio durante la serata. La bici padana ha anche un valore di collezione in quanto ne esistono solo poche migliaia di prototipi.
Altri premi di consolazione sono previsti per coloro che non riusciranno ad accaparrarsi il primo e ambito premio.
Chi desidera partecipare alla serata di Ossona e tentare di vincere la bici padana può mettersi in contatto sulla pagina facebook dedicata all’evento.

Ilaria Maria Preti
About Ilaria Maria Preti 2389 Articles
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Oltre che occuparmi di Cronaca Ossona, coordino la redazione di ZoomMilano.it, collaboro con Conlombardia.com e con alcune agenzie di stampa.

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Rispondi