Ossona, caso Zambetti: il Fatto Quotidiano cita l’ ex sindaco PDL

Ossona, caso Zambetti: il Fatto Quotidiano cita l'ex sindaco PDL

fattoQ Ossona, caso Zambetti: il Fatto Quotidiano cita l' ex sindaco PDL Piazza Litta Prima Pagina   Fra le notizie di questa settimana c’è un articolo del Fatto Quotidiano, datato 1° novembre e scritto da Davide Milosa, che è destinato a far scalpore a Ossona, perchè cita il nostro paese in relazione all’ex sindaco del PDL Sergio Garavaglia e al caso di Domenico Zambetti.   L’articolo parla dell’udienza del tribunale del Riesame, che deve pronunciarsi sull’arresto preventivo di Domenico Zambetti, ex assessore alla casa della Regione Lombardia.  Il tribunale del Riesame si riunisce per iniziativa degli avvocati della difesa, ed  entro un certo termine, riesaminare i motivi che hanno portato alla decisione di arrestare preventivamente un indagato.

Difatti, la legge prevede che nessuno possa essere arrestato prima di essere processato e condannato, a meno che non ci sia pericolo di fuga, di reiterazione o aggravamento del reato oppure il pericolo di inquinamento delle prove.

Gli avvocati della difesa e quelli dell’accusa ( i pubblici ministeri) devono portare  davanti al giudice le proprie tesi per sostenere le motivazioni per cui l’indagato debba essere liberato e le motivazioni per le quali deve restare in carcere.

Il tribunale del riesame ha discusso il  caso di Domenico Zambetti a fine ottobre ed è proprio durante questa udienza che la tesi della difesa cita l’ex sindaco PDL di Ossona, Sergio Garavaglia. Le parole della tesi  sono poi state riportate dal Fatto Quotidiano, il giornale- blog online diretto da Peter Gomez e su cui scrive anche Marco Travaglio.

“Non va dimenticato – dice il legale – che Zambetti già nel 2005 è stato assessore”. Il legale va oltre e, come fatto ieri davanti al Riesame, azzarda uno scenario: Zambetti conosce Costantino attraverso l’ex sindaco di Ossona in provincia di Milano, Sergio Garavaglia. E lo fa in un ambito politico. Da qui Costantino fa campagna per l’assessore. Solo campagna elettorale. Niente compari o padrini. Le elezioni vanno alla grande. Quindi Costantino assieme a D’Agostino presenta il conto a Zambetti che per paura non denuncia, paga e diventa complice.”

La comunicazione della decisione del giudice del Riesame è arrivata questa sera durante i notiziari delle 20: Domenico Zambetti rimane in carcere.

Culture digitali

E’ sicuramente impossibile pensare a Sergio Garavaglia come ad un mafioso, se non per altro perlomeno per le sue origini natali , per quanto gli si possano  addebitare molte altre responsabilità politiche e amministrative nel Comune di Ossona. Però le parole della difesa di Domenico Zambetti, rese pubbliche dal Fatto Quotidiano, pesano su Ossona come dei macigni, perchè l’ex sindaco PDL è tutt’ora consigliere comunale ed è stato sindaco di Ossona due volte, in tempi recenti,  ed è quindi in una posizione molto delicata.

Qualche ora fa, un altro quotidiano online, ilgiorno.it ha pubblicato un articolo in cui si racconta di un altro particolare dell’udienza del  tribunale del Riesame sul caso Zambetti. Si apprende così che  Sergio Garavaglia è stato chiamato a testimoniare all’udienza e che ha testimoniato di aver rifiutato  di partecipare ad una cena elettorale organizzata dallo stesso Costantino per Zambetti e che dopo le elezioni regionali si staccò da gruppo di Zambetti, sostenuto fino a quel momento, pur rimanendo nel PDL .

Su quest’ultima parte della testimonianza possiamo dire che in effetti  verso la fine del 2010 vi fu un tentativo, da parte di Sergio Garavaglia, di entrare nella Lega Nord, cui però fu detto,come risposta, un NO piuttosto tagliente attraverso l’ Albertino, il foglio informativo della sezione Lega Nord di Ossona.

(Fonte e foto: il Fatto quotidiano) 

 

Ilaria Maria Preti
About Ilaria Maria Preti 2389 Articles
Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono uno speaker di Radio Padania libera. Oltre che occuparmi di Cronaca Ossona, coordino la redazione di ZoomMilano.it, collaboro con Conlombardia.com e con alcune agenzie di stampa.

1 Commento

  1. ciao, … ma l’altro giorno a Cuggiono Brugnone e altri ci hanno raccontato come anche i lombardi “puri” in tanti casi si sono perfettamente allineati alle politiche “mafiose”

Rispondi