Zibido San GiacomoMilano città metropolitana

Agghiacciante scoperta a Zibido San Giacomo. C’era cadavere nella risaia

ieri sera, poco dopo le 20:00, sotto un traliccio dell’alta tensione nel mezzo di una risaia, nel comune di Zibido San Giacomo, in provincia di Milano, è stato trovato il cadavere di un uomo dall’apparente età di 35 anni. L’uomo aveva una profonda ferita alla testa, che potrebbe essere compatibile con una caduta dall’alto. Le cause della morte saranno comunque stabilite dal medico legale durante la probabile autopsia.

Pubblicità

In questo momento le risaie sono allagate per consentire la crescita del riso, dal corpo si trovava nei pressi di una delle stradine di accesso al traliccio nei pressi di una zona che si chiama strada di Viano, generalmente frequentata solo dai contadini che vanno ad aprire l’acqua del canale di irrigazione. La persona che ha fatto la macabra scoperta ha chiamato subito il 112 che hanno inviato sul posto sia l’automedica sia un ambulanza della Croce Bianca di Binasco, oltre ai Carabinieri della compagnia di Abbiategrasso ai vigili del fuoco del comando provinciale di Milano.

Pubblicità

I medici presenti non hanno potuto fare altro che confermare la morte dell’uomo, che era senza documenti. Non si esclude il gesto volontario, ma le indagini e gli accertamenti dei Carabinieri sono attualmente in corso. Attualmente in corso anche il confronto con eventuali segnalazioni di persone scomparse che corrispondano alla descrizione dell’uomo.

Pubblicità

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.