VittuoneMilano città metropolitana

Il questore chiude Al Palo per una settimana

Il Questore di Milano, Bruno Megale, ha firmato il decreto di sospensione della licenza per 7 gg al bar “Al Palo” a Vittuone, in provincia di Milano,  in Largo XX Settembre n°1, angolo via Milano n°22/A. Il locale è particolarmente conosciuto per essere al capolinea e alle fermate degli autobus di collegamento fra Milano e l’alto milanese.

Pubblicità

La decisione è stata presa nell’ambito dell’attività di prevenzione, controllo del territorio e monitoraggio dei locali pubblici milanesi svolta dalle forze dell’ordine per contrastare i fenomeni di criminalità, ai sensi dell’art. 100 del T.U.L.P.S.  Ieri i militari della Stazione Carabinieri di Sedriano hanno notificato la sospensione ai titolari dell’attività.

Pubblicità

cambiamenti. Social journalism

Durante i controlli periodici che  le forze dell’ordine effettuano durante i servizi di controllo del territorio , dal 2022 ad oggi, “Al Palo” è risultato frequentato da diversi avventori con precedenti penali e di polizia,  per reati contro il patrimonio, la persona, in materia di armi, per omicidio, per guida in stato di ebrezza, per violenza e minaccia a Pubblico Ufficiale e detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Pubblicità

Gli ultimi fatti successi al Palo di Vittuone

A metà giugno del 2023 i Carabinieri di Sedriano sono intervenuti fuori dal locale per un’aggressione compiuta da due clienti del bar, che erano in libertà vigilata e con obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria, nei confronti di un altro cliente, che era entrato nel locale per poi insultare e minacciare i due a causa di un debito per della droga. L’uomo era stato picchiato in strada, con calci e pugni. Aveva riportato diversi traumi e una ferita al sopracciglio con una prognosi di 6giorni.

Lo scorso marzo 2024, poi, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Abbiategrasso e di Bareggio sono intervenuti all’interno del bar per la segnalazione di un cliente che, ubriaco, ha danneggiato l’arredo del locale. I militari dell’Arma dei Carabinieri di Sedriano, sempre a marzo, hanno effettuato un altro intervento presso il locale per una lite tra clienti, accertando che durante un litigio un di questi ha spuzzato dello spray al peperoncino nei confronti di un altro cliente, che a sua volta lo ha colpito al braccio con una palla da biliardo. Il colpo al braccio è stato dato con una tale forza che l’uomo ha dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso.

Pubblicità

Per questa settimana il bar rimane chiuso, nella speranza che facinorosi e delinquenti si disperdano e trovino altri posto dove andare a litigare e ubriacarsi. lasciando stare il bar del Palo del capolinea degli autobus.

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.