CuggionoInverunoMilano città metropolitana

Inveruno: arrestato un piromane di Cuggiono

I Carabinieri della Sezione Radiomobile di Legnano hanno arrestato un piromane,nella notte fra il 21 e il 22 maggio. Si tratta di un 48enne di Cuggiono,ora accusato di aver dato fuoco a un’auto parcheggiata in via Santa Teresa a Inveruno. L’arresto è avvenuto in flagranza, poco dopo l’incendio. (Foto di repertorio)

Pubblicità

la scala Rho b&b

L’allarme è scattato martedí sera quando alcuni cittadini hanno segnalato l’auto in fiamme. Grazie alle testimonianze raccolte sul posto e ai filmati delle telecamere di videosorveglianza, i militari sono riusciti a identificare e bloccare il sospetto. Girava in bicicletta nelle vicinanze del luogo dell’incendio.

Pubblicità

Durante la perquisizione, l’uomo è stato trovato in possesso di due accendini e un coltellino svizzero, che sono stati sequestrati. Al momento, non si conosce il movente che ha spinto il 48enne a incendiare l’auto, ma ulteriori indagini sono in corso. Nella mattinata di oggi, l’uomo è comparso davanti al giudice per rispondere delle sue azioni. L’efficace intervento dei Carabinieri ha permesso di evitare ulteriori danni e di rassicurare la comunità locale, preoccupata per l’episodio incendiario.

Pubblicità

la scala Rho b&b

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.