OssonaMilano città metropolitanaPrima Pagina

Guardia Nazionale Ossona. Intimidazione in stile mafioso, ma i volontari non si fermano

Nella notte fra sabato 10 e domenica 11 febbraio alcuni ignoti hanno vandalizzato l’auto di servizio del Distaccamento di Ossona della Guardia Nazionale, che era parcheggiata in via Rimembranze, a Ossona. Ha colpito e sfondato il parabrezza con un estintore e che poi hanno sistemato, come un chiaro messaggio di stile mafioso, dietro l’auto. Si tratta con tutta evidenza di un vile tentativo di intimidazione compiuto da chi non gradisce il sostegno alla legalità ed alla sicurezza dei cittadini, svolto dai nostri Volontari sul territorio da molti anni.

Pubblicità

Le foto

guardia nazionale,ossona. Guardia Nazionale Ossona. Intimidazione in stile mafioso, ma i volontari non si fermano - 12/02/2024

Gli autori di questo ignobile reato, che poteva avere serie conseguenze per le persone e solo per caso non ne ha avute, saranno presto identificati dalle Forze dell’ordine che hanno attivato le relative indagini e stanno visionando i filmati delle videocamere presenti in zona: invitiamo perciò i residenti di via Rimembranze e del centro di Ossona che hanno delle videocamere esterne, di rivolgersi ai Carabinieri.

Pubblicità

La Guardia Nazionale è composta da uomini e donne che credono fermamente in ciò che fanno e non si lasceranno certo deflettere dalle intimidazioni di alcuni delinquenti, che anzi rafforzano la nostra determinazione a proseguire nelle attività di Volontariato a favore della sicurezza, della comunità e del territorio. I cittadini di Ossona devono sapere che nessuno può impedirci di essere sempre al loro fianco.

Pubblicità

Nota della redazione
Su Co Notizie News Zoom lavoriamo duramente ogni giorno per tenervi informati, e per seguire l'evoluzione di ogni fatto che raccontiamo. L'articolo che state leggendo, però, va contestualizzato e riferito alla data in cui è stato scritto, che è indicata in alto, e in cui i fatti erano quelli descritti. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. E' stato inserito per garantire la nostra libertà e autonomia di giornalisti e per garantire il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo! Qualunqe notizia nuova, purchè vera, sarà verificata e diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove si può dare grande spazio alla verità.

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.