CagnolaMilanoQuartiere QT8

Doppia rapina in farmacia a Milano: il rapinatore scappa in monopattino. Ricerche in corso

Ieri pomeriggio un individuo mascherato ha compiuto una rapina in farmacia ed è scappato in monopattino . Dopo 10 minuti, poco lontano un’altra rapina in farmacia commessa individuo simile al primo e sempre in monopattino. È lo stesso rapinatore?

Pubblicità

La prima rapina è avvenuta alle 18 in via Renato Serra. Il rapinatore è riuscito a farsi consegnare dalla addetta alla farmacia 100 euro. Dieci minuti dopo, alle 18:10, un altro assalto si è verificato in via Pergine, questa volta con un bottino di 150 euro. Il rapinatore, descritto come italiano e dalla corporatura robusta, indossava uno scalda collo, un cappello e guanti che ne mascheravano il viso.

Pubblicità

La modalità operativa sembra identica in entrambi i casi: l’individuo minaccioso chiedeva il denaro con la stessa frase, “dammi i soldi che sono lì dentro!”. Dopo aver ottenuto i contanti, fuggiva dalla scena cavalcando un monopattino.

Pubblicità

Il fenomeno della rapina in farmacia è un doloroso capitolo della sicurezza a Milano, specialmente nei casi di rapine seriali. Generalmente sono compiute da tossicodipendenti convinti di poter eludere i sistemi di sicurezza. La polizia, invece, sta acquisendo e vagliando le immagini delle telecamere, sia quelle delle due farmacie sia quelle in strada sia gli eventuali filmati dei residenti. La cooperazione tra cittadini e forze dell’ordine è infatti cruciale per risolvere rapidamente questo tipo di crimini.

Nota della redazione
Su Co Notizie News Zoom lavoriamo duramente ogni giorno per tenervi informati, e per seguire l'evoluzione di ogni fatto che raccontiamo. L'articolo che state leggendo, però, va contestualizzato e riferito alla data in cui è stato scritto, che è indicata in alto, e in cui i fatti erano quelli descritti. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. E' stato inserito per garantire la nostra libertà e autonomia di giornalisti e per garantire il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo! Qualunqe notizia nuova, purchè vera, sarà verificata e diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove si può dare grande spazio alla verità.

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.