GrecoMilanoTurro

Licenza sospesa per 15 giorni al City Minimarket di Milano. Colpa del matrimonio egiziano

Ieri pomeriggio, gli agenti del Commissariato Greco Turro hanno notificato la sospensione della licenza per 15 giorni alla titolare del “City Minimarket”, in via Nino Oxilia n. 1, con ingresso da via Giulio e Corrado Venini n. 71, a Milano. l’ordinanza è stata firmata dal questore di Milano Giuseppe Petronzi, applicando l’art. 100 del T.U.L.P.S.

Pubblicità

L’ordinanza è stata emessa in seguito ai fatti dello scorso luglio, quando la polizia era intervenuta sul posto, verso le 3 di notte, dopo la segnalazioni di una sparatoria. Giunti sul posto gli agenti delle volanti hanno trovato i responsabili della sparatoria. Erano alcuni giovani clienti del locale vestiti con abiti da cerimonia che avevano appena partecipato ad un matrimonio egiziano. Avevamo già parlato dell’episodio, il giorno dopo che era avvenuto.

Pubblicità

I 7 egiziani con cittadinanza italiana, 3 donne e 4 uomini, avevano assunto un atteggiamento aggressivo e minaccioso nei confronti dei poliziotti, si erano rifiutati di essere sottoposti al controllo dei documenti, urlando e insultando gli agenti. Uno di loro aveva spaccato a testate il lunotto posteriore della volante

Pubblicità

Gli agenti del Commissariato Greco Turro avevano comunuqe portato a termine l’intervento e trovato delle armi in un’auto parcheggiata nella piazza adiacente al locale. Cerano una mazza da baseball in legno lunga 60 cm circa, e una pistola a salve in metallo. Un 25enne aveva precedenti di polizia ed è stato indagato per accensioni ed esplosioni pericolose e per porto di armi e oggetti atti ad offendere.

II conducente dell’auto, un 19enne italiano di seconda generazione, è stato denunciato per porto di armi e oggetti atti ad offendere, un 23enne italiano, che ha numerosi precedenti di polizia è stato indagato per resistenza e un quarto giovane, il 25enne che ha preso a testate la volante, è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato della vettura.

Pubblicità

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.