Mondo

La difesa aerea russa distrugge drone in avvicinamento a Mosca

La scorsa notte la difesa aerea russa ha distrutto un drone ucraino in avvicinamento a Mosca, che è stato abbattuto in una zona di sicurezza aerea, a circa 50 km dalla capitale. La notizia è stata confermata dal Ministero della Difesa russo e dal sindaco della città, Sergei Sobyanin. Sempre secondo comunicato alle agenzie di stampa, alcuni frammenti del drone sono caduti sull’ Expocenter, senza però causare danni significativi all’edificio. Non sembrano esserci state vittime umane.

Pubblicità

La Difesa Aerea Russa in Azione

Il Ministero della Difesa russo ha confermato che l’arma ucraina è stata abbattuta da un sistema di difesa aerea russo nei pressi della capitale russa. Secondo il Ministero, si stava avvicinando al centro della città volando a un’altitudine di circa 4 km.

Pubblicità

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.