SenagoMilano città metropolitana

Trovato il corpo di Giulia Tramontano. Arrestato il fidanzato

Alla fine è crollato. Il fidanzato Alessandro Impegnatiello ha indicato ai Carabinieri dove si trovava il corpo di Giulia Tramontano, la giovane, incinta di 7 mesi, e scomparsa domenica 28 maggio. Giulia si trovava in un’area verde abbandonata di Senago, in via Monte Rosa, a circa 650 metri di distanza dalla casa in cui viveva con il compagno, in via Novella. I carabinieri lo hanno trovato questa notte, poco prima della una, dopo che ieri sera era giunta la notizia che lo avevano indagato. L’uomo ora nella caserma dei Carabinieri e sta aspettando di essere ascoltato dal Pubblico Ministero.

Pubblicità

Una storia terribile di cui già dal giorno della scomparsa si attendeva un epilogo doloroso. La uccisa a coltellate e poi ha tentato di bruciarne il corpo. Infine lo ha trascinato giù dalle scale caricato nella sua auto, e nascosto in un piccolo affossamento coprendolo con dei sacchetti di plastica.

Pubblicità

cambiamenti. Social journalism

Domenica 28 maggio Impegnatiello aveva denunciato la scomparsa della ragazza,ma sin Dai primi momenti qualcosa non aveva convinto gli investigatori. La scoperta che Giulia aveva scoperto il tradimento dell’uomo e che anche l’altra donna aspettava un bambino, l’ultimo messaggio preoccupato alle 21:00 di domenica sera ad un’amica era molto diverso da quelli che inviano le persone che stanno per allontanarsi da casa.

Pubblicità

Giulia Tramontano. Trovato il corpo di Giulia Tramontano. Arrestato il fidanzato - 01/06/2023
I carabinieri durante i rilievi sulle scale dell’abitazione di Giulia Tramontano

Le ricerche di Giulia Tramontano erano iniziate immediatamente, ma a mettere i carabinieri sulle tracce e l’assassino sono stati i rilievi sulle scale che hanno dato la certezza che era successo qualcosa di terribile. Mentre in casa non c’erano tracce biologiche, il luminol aveva evidenziato la presenza del sangue sulle scale e nell’auto. Alla fine, pressato domande degli investigatori, questa notte l’uomo ha confessato l’omicidio.

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.

Ilaria Maria Preti

Metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.