Cerro MaggioreMilano città metropolitana

Colpo Grosso a Cerro Maggiore. Bottino da 8mila euro in un furto

Verso la una della scorsa notte, a Cerro Maggiore, un comando di ladri hanno forzato le porte delle uscite di sicurezza sul retro del grande magazzino della Tecnomat, sulla via Saronnese.

Pubblicità

Dopo essere entrati hanno messo tutto a soqquadro e hanno rubato utensili per il fai da te per un valore di circa 8000 euro. I ladri hanno caricato tutto su un furgone e poi sono fuggiti velocemente dalla zona. All’arrivo dei Carabinieri delle guardie giurate che generalmente tengono sotto controllo i luoghi i ladri erano già scappati e il danno fatto. Sono nati organizzati, tengono d’occhio il tempo che ci vuole tra l’attivazione del sistema di allarme e l’arrivo delle forze dell’ordine e fanno durare i furti il meno possibile, per garantirsi un certo margine di vantaggio nella fuga.

Pubblicità

cambiamenti. Social journalism

Sul furto sono in corso degli accertamenti e le indagini. Se ne stanno occupando i Carabinieri della compagnia di Legnano. Saranno analizzate sia le immagini del sistema di videosorveglianza interno alla TecnoMat sia quelle che si trovano generalmente in strada sia private sia pubbliche. Tutti i paesi di quella zona sono fra l’altro dotati di varchi stradali che a loro volta permettono di registrare le immagini e le targhe delle auto che entrano ed escono dal paese. A quell’ora di notte il traffico non è intenso e quindi non è impossibile ritrovare l’auto con cui i ladri sono fuggiti.

Pubblicità

la scala Rho b&b

Inoltre non è difficile sospettare che gli utensili per il fai da te che hanno che sono stati rubati saranno utilizzati per qualche altro furto o per essere venduti ad altri ladri e anche questo potrebbe costituire un canale per le indagini degli investigatori

Nota della redazione
Su Co Notizie News Zoom lavoriamo duramente ogni giorno per tenervi informati, e per seguire l'evoluzione di ogni fatto che raccontiamo. L'articolo che state leggendo, però, va contestualizzato e riferito alla data in cui è stato scritto, che è indicata in alto, e in cui i fatti erano quelli descritti. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. E' stato inserito per garantire la nostra libertà e autonomia di giornalisti e per garantire il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo! Qualunqe notizia nuova, purchè vera, sarà verificata e diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove si può dare grande spazio alla verità.

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.