OssonaMilano città metropolitana

Nuovo furto a Ossona. Attenzione ai ladri

Ossona. Questa mattina, verso le 10:30 circa, sono si è consumato un furto in abitazione ai danni di una donna anziana. Non pubblico l’indirizzo perché la signora non ha piacere che si sappia ( la foto è di repertorio e non indica il luogo del furto), ma la notizia è importante perché c’è una descrizione sommaria del possibile ladro. Del furto è stata sporta denuncia ai Carabinieri che hanno già con più concluso il sopralluogo e avviato le indagini.

Pubblicità

C’è una descrizione sommaria dei possibili ladri perché mentre il furto era in atto un uomo di circa 30 – 35 anni ha suonato il campanello della vicina. Questa ha risposto e ha visto che indossava una mascherina, probabilmente per coprirsi il viso. L’uomo ha chiesto alla signora se voleva fare un contratto per l’acqua frizzante. Al diniego della donna è risalito in macchina, un auto nera, al cui volante c’era un altro uomo, e si è allontanato.

Pubblicità

la scala Rho b&b

La tipologia di furto fa pensare che si tratti del classico mordi e fuggi, in cui i ladri che arrivano sul posto si dedicano più attività differenti fra loro. Tentativi di truffa, truffe dello specchietto, e quando non trovano nessuno in casa, lo scasso e il furto in abitazione. E quindi è necessario lanciare un allerta ai cittadini perché tengano d’occhio quello che capita in strada e nei cortili. Infatti questo tipo di ladro non ha problemi a passare in un cortile per entrare in casa di qualcuno. È uno dei motivi per cui li chiamano topi da appartamento.

Pubblicità

Nota della redazione
Su Co Notizie News Zoom lavoriamo duramente ogni giorno per tenervi informati, e per seguire l'evoluzione di ogni fatto che raccontiamo. L'articolo che state leggendo, però, va contestualizzato e riferito alla data in cui è stato scritto, che è indicata in alto, e in cui i fatti erano quelli descritti. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. E' stato inserito per garantire la nostra libertà e autonomia di giornalisti e per garantire il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo! Qualunqe notizia nuova, purchè vera, sarà verificata e diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove si può dare grande spazio alla verità.

Ilaria Maria Preti

Metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.