Ossona. Un ubriaco al volante stanotte è andato dritto e…( In aggiornamento)

Brutto risveglio questa mattina per Ossona che si è ritrovata con la cancellata della chiesa di San Cristoforo Distrutta. Erano le 3 del mattino. Un SUV grigio scuro, venendo a forte velocità da via Baracca, chiaramente contromano sulla carreggiata, invece di svoltare per via padre Giuliani si è diretto contro la cancellata della canonica, distruggendola.

Pubblicità

agroalimentari a filiera corta Cooperativa del Sole

Solo un ubriaco, o uno strafatto, può fare una cosa del genere. Quasi sicuramente i passeggeri dell’auto si sono fatti male, ma non è stata chiamata nessuna ambulanza. Anzi, l’autista ha spostato il suv e nonostante avesse le ruote completamente storte e con alcune peripezie ha raggiunto piazza Litta. Il delinquente alla guida e i suoi passeggeri hanno tentato la fuga lasciando quel danno all’intera comunità di Ossona. Forse hanno pensato di evitare di risponderne con l’assicurazione dell’automobile, che deve comunque essere danneggiata. Molti pezzi della carrozzeria e un fanale sono rimasti all’interno della cancellata abbattuta.

Pubblicità

Barbara Contini candidata elezioni regionali della Lombardia 2023 per la Lega Nord

  • Ossona. Ossona. Un ubriaco al volante stanotte è andato dritto e...( In aggiornamento) - 31/12/2022
  • Ossona. Ossona. Un ubriaco al volante stanotte è andato dritto e...( In aggiornamento) - 31/12/2022
  • Ossona. Ossona. Un ubriaco al volante stanotte è andato dritto e...( In aggiornamento) - 31/12/2022

Invece il Suv si è fermato in piazza Litta. Le ruote, dicono i testimoni, si erano completamente stortate e non sono riusciti a farlo andare avanti. Qualcuno alle 3.12, ha chiamato il 112 e i carabinieri, al loro secondo intervento della notte a Ossona. Alle 3.22 è arrivata una ambulanza dei soccorritori volontari di Arluno e i carabinieri, i e hanno identificato un 19enne di Corbetta sottoponendolo all’alcool test. Non si sa ancora se fosse lui al volante perché alcuni testimoni oculari indicano la presenza di 4 ragazzi a bordo del suv. Infatti pur essendo le 3.20 del mattino di un venerdì lavorativo, piazza Litta era piuttosto animata e in strada c’era diversa gente. Non si sa se i due bar che aprono alla sera fossero aperti. Il loro orario di chiusura è normalmente alla una.

Questa mattina il suv è stato portato via da un carroattrezzi. L’auto e il suo proprietario sono stati identificati e le parti dei rottami lasciati sul posto dell’incidente non lasciano molto spazio a dubbi sulle responsabilità dell’abbattimento della cancellata della chiesa di San Cristoforo. Siamo ancora in attesa di ulteriori notizie, ma l’incidente ha creato molte polemiche su Facebook. Pare ci sia un gruppo di ossonesi che difende l’autore del disastro che poteva diventare una tragedia e lo considera un povero ragazzo sfortunato.

Pubblicità

Bed & breakfast La Scala a Rho

Mettersi alla guida dopo aver bevuto alcool o dopo aver assunto droga, anche la marijuana, è grave. Il ritiro della patente non è, in questo caso, una punizione o un mero atto burocratico amministrativo. Si tratta invece di una necessità per salvaguardare gli innocenti perchè anche se giovani, le persone che hanno questi comportamento sono pericolose, ed è meglio evitare di mettere in loro mano gli strumenti con cui possono ammazzare il prossimo.

Commenta qui