Rapina in banca a Vermezzo con Zelo, ma arrivano i carabinieri

Erano circa le 8.50 di questa mattina quando 3 uomini hanno tentato una rapina a Vermezzocon Zelo, nell’abbiatese. Uno dei 3 era armato di taglierino e sono entrati nella banca di via Carmine Ponti. Hanno obbligato un funzionario a consegnare 1500 euro, poi hanno chiuso una cliente in un sgabuzzino.

I carabinieri della compagnia di Abbiategrasso sono stati allertati sin dai primi momenti della rapina. Gli uffici bancari sono oramai tutti sorvegliati dalle telecamere a visione in tempo reale da remoto, quindi non vi è neppure più bisogno che gli impiegati suonino gli allarmi. Difatti i carabinieri sono arrivati in forze e hanno circondato la banca prima ancora che i rapinatori riuscissero ad allontanarsi.

I militari hanno bloccato i tre rapinatori in sicurezza e nessuno è rimasto ferito. Il taglierino, i loro telefoni cellulari e i vestiti che hanno utilizzato per la rapina sono stati sequestrati, e il bottino è stato restituito al legittimo proprietario.
I tre rapinatori sono tutti italiani, di origine siciliana e pregiudicati con precedenti specifici. Sono stati arrestati in flagranza di tentata rapina aggravata, sequestro di persona in concorso e resistenza e minaccia a pubblico ufficiale. Sono stati portati nel carcere di Pavia, in attesa di giudizio. Non c’è, infatti, il minimo dubbio che siano colpevoli.

Commenta qui