Milano città metropolitanaVanzaghello

Vanzaghello “invasa” dagli asini

Sono stati notati per la prima volta domenica pomeriggio. Un piccolo branco di asini erano fuggiti al controllo del loro proprietario e avevano iniziato a vagare lungo la via Novara e nelle vie limitrofe del centro del paese. Sembravano tranquilli e ben decisi a farsi una passeggiata alla fiera. Nonostante le tante foto che li segnalavano, nessuno è ancora intervenuto per recuperarli.

Pubblicità

Da Facebook

asini a spasso per Vanzaghello domenica 29 maggio. Sulla strada provicniale

Oggi, nonostante il tam tam di segnalazioni arrivate in Comune e anche tramite Facebook, dopo tre giorni gli asinelli girano ancora placidamente per i fatti loro, invadendo di tanto in tanto la sede della strada provinciale. Sono carini e simpatici, e rappresentano un evento, ma rischiano di essere investiti dalle automobili e di essere coinvolti, o di essere la causa, di incidenti stradali. Specialmente se passeggiano di notte sulle strade con poca illuminazione.

Pubblicità

la scala Rho b&b

Oggi, scrivono gli abitanti del Comune su “sei di Vanzaghello se”, c’erano degli automobilisti che si sono fermati sulla strada per evitare di investirli e si sono messi a spingerli nei prati e nei boschetti di lato alla strada per poter passare in sicurezza oltre al ponte.

Pubblicità

Asini contromano

Domenica scorsa, il 29 maggio, invece, passeggiavano e svoltavano contromano da via Novara verso via dei Mille. La domanda è lecita. Ma un asino che passeggia per strada da solo è equiparabile a un pedone o a un veicolo? E’ una domanda che dovrebbe essere volta alla polizia locale del paese. Io sinceramente non lo so, però penso che le immagini pubblicate sul gruppo Facebook dei vanzaghellesi siano abbastanza carine e divertenti, tanto da farle diventare una notizia.

  • asini,vanzaghello. Vanzaghello "invasa" dagli asini - 01/06/2022
  • asini,vanzaghello. Vanzaghello "invasa" dagli asini - 01/06/2022
  • asini,vanzaghello. Vanzaghello "invasa" dagli asini - 01/06/2022
Nota della redazione
Su Co Notizie News Zoom lavoriamo duramente ogni giorno per tenervi informati, e per seguire l'evoluzione di ogni fatto che raccontiamo. L'articolo che state leggendo, però, va contestualizzato e riferito alla data in cui è stato scritto, che è indicata in alto, e in cui i fatti erano quelli descritti. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. E' stato inserito per garantire la nostra libertà e autonomia di giornalisti e per garantire il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo! Qualunqe notizia nuova, purchè vera, sarà verificata e diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove si può dare grande spazio alla verità.

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.