Sconvolgente proposta di Codacons: vogliamo una etichetta “nuoce gravemente alla salute” per i dolci

Codacons lancia l’allarme. Un rapporto firmato OMS, Organizzazione Mondiale della sanità, lancia l’allarme sul fatto che ogni anno 1milione e 200 mila persone in Europa muoiono a causa dell’obesità. Il Codacons lancia la proposta dell’ etichetta” nuoce gravemente alla salute” suicidi e sulle bevande troppo zuccherine.

PUBBLICITA' E ANNUNCI PER L'AUTONOMIA DEL NOSTRO GIORNALE

Secondo le statistiche formulate dalla o.m.s. in Europa il 59% degli adulti è quasi un bambino su tre sono in sovrappeso e l’obesità è considerata tra le principali cause di morte per e disabilità per malattie non genetiche. Si tratta del 13% della mortalità totale.

PUBBLICITA' E ANNUNCI PER L'AUTONOMIA DEL NOSTRO GIORNALE

Secondo quanto comunicato l’obesità aumenta il rischio di molte malattie come tumori, problemi cardiovascolari, diabete mellito di tipo 2 e malattie respiratorie croniche. Insomma mangiamo come se dovessimo affrontare una gara di alpinismo ed invece rimaniamo alla scrivania davanti al computer, consumando pochissime delle calorie che introduciamo nel nostro corpo. Non ci aiutano sicuramente bevande ad alto contenuto di zuccheri. Non dimentichiamo che un bicchiere di coca-cola, e delle bevande affini, contiene il 33% di zuccheri, E che le deliziose merendine e così piccole e buone sono in realtà un concentrato di calorie.

PUBBLICITA' E ANNUNCI PER L'AUTONOMIA DEL NOSTRO GIORNALE

L’etichetta Codacons

Secondo Marco Donzelli, il presidente nazionale del Codacons, è ora di mettere un freno al consumo di questo tipo di alimenti. Inserendovi una etichetta con l’indicazione ” nuoce gravemente alla salute” come si fa con le sigarette. Aggiunge che sa benissimo di che si tratta di una provocazione in quanto lo zucchero non fa sicuramente male in sé, come succede invece con il fumo e la nicotina, ma è ora di fare qualcosa di concreto per evitare le disgrazie causate dall’obesità.

In realtà basterebbe dire che puoi bere tutta la coca-cola che vuoi e mangiare tutta la Nutella che preferisci se hai il tempo di smaltirla con una passeggiata di almeno una decina di chilometri al giorno. Lo zucchero, e gli alimenti con un notevole tasso di grassi e di zuccheri mi regalano forza e resistenza, se questa forza e resistenza la si usa.

PUBBLICITA' E ANNUNCI PER L'AUTONOMIA DEL NOSTRO GIORNALE
Ilaria Maria Preti

Ilaria Maria Preti

Metà Milanese e metà Mantovana, sono il Direttore responsabile di Co Notizie -Zoom News. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker di Radio Padania libera. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.