Vanzaghello. Chi sono i rapinatori della farmacia

Sono stati arrestati lo scorso 31 marzo i due uomini che il 16 luglio del 2021 avevano tentato di rapinare la farmacia Molinari di Piazza Sant’Ambrogio, a Vanzaghello. Ad effettuare l’arresto sono stati i carabinieri del nucleo operativo di Varese, dopo le indagini coordinate dalla Procura della Repubblica del tribunale di Busto Arsizio.

Pubblicità

Si tratta di due uomini di 56 e di 58 anni che sono stati arrestati perché nei giorni scorsi rapinavano le persone che si fermavano a prelevare ai bancomat di alcune banche di Busto Arsizio. I fatti sono avvenuti sempre nel luglio del 2021 e le vittime sono state 9.

Pubblicità

Culture digitali

I due rapinatori agivano nel centro di Busto Arsizio anche davanti a dei passanti ai testimoni e quando le vittime si avvicinavano per effettuare il prelievo allo sportello del bancomat, lei mi lasciavano con un coltello e tentavano di farsi consegnare la somma di denaro che veniva prelevata o prendete pretendevano che fosse effettuato un prelievo.

In molti casi non riuscivano a farsi consegnare le loro perché le vittime reagivano. solo in un caso sono riusciti ad impossessarsi di €350 e poi si sono dati alla fuga. In un altro caso hanno ferito la vittima al polso e sono riuscita ad appropriarsi della sua carta del reddito di cittadinanza., ti avevano utilizzato poco dopo per pagarsi delle tubazioni in un bar di Busto Arsizio. Ora sono accusati di rapina, tentata rapina, lesioni personali e indebito utilizzo di carta di credito.

Pubblicità

La rapina di Vanzaghello

Nel luglio del 2021 avevamo raccontato come uno dei due rapinatori fosse entrato nella farmacia di Vanzaghello e poi Forse è stato cacciato dal farmacista che aveva reagito utilizzando uno sgabello come protezione e come arma da difesa. Era stata molto efficace. I due uomini sono stati identificati come rapinatori della farmacia anche perchè ripresi dalle telecamere pubbliche che si trovano a Vanzaghello.

Commenta qui