Rapina a mano armata a Rescaldina

Rescaldina. Ieri sera, poco prima dell’orario della chiusura, un uomo è entrato nel supermercato Eurospin in via Gramsci, a Rescaldina, in provincia di Milano. Pistola alla mano, la ha puntata verso i clienti i cassieri presenti, si è diretto ad una cassa e si è fatto consegnare il denaro che viene all’interno, circa 800 euro.

Pubblicità

Creatilab

Poi, velocemente come era entrato, è uscito dal supermercato ed è fuggito facendo perdere le sue tracce. I Carabinieri della compagnia di Legnano sono sulle sue tracce. Non si sa Infatti se la pistola che aveva in mano e con cui a minacciato di colpire le persone nel supermercato era vera oppure un giocattolo.

Pubblicità

Bed & breakfast La Scala a Rho

Dì certo, se era una scacciacani non aveva il tappo rosso che le distingue da quelle vere. C’è quindi una persona pericolosa in giro per i comuni della zona che potrebbe ritentare la rapina in uno qualsiasi dei negozi ho dei supermercati. Quando va loro bene, infatti, queste persone lo rifanno sempre e potrebbe ferire, o peggio ancora uccidere, qualcuno.

Maila

Maila

Metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

Commenta qui