Lettere al direttore

Caro governo… (Caro). Lettera da M.A.H, cittadino italiano

Lettera di un cittadino italiano:
Caro governo italiano tu che ci proteggi dalle estorsione dei racket, perché anche tu estorci il cittadino la sua libertà obbligandolo a fare per forza di cose il vaccino? Oltre a estorcere stai facendo bullismo, quindi razzismo. Mettere multe ai 50enni se non vaccinati si chiama estorsione, togliere la libertà e qui cade anche il democratico paese italiano, dove il bullismo la fa da padrone… Caro governo e governatori che muovete i fili di ogni cittadino andate tutti a quel paese eh va eh va…. Firmato M.A.H.

Pubblicità

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

2 pensieri riguardo “Caro governo… (Caro). Lettera da M.A.H, cittadino italiano

  • Bravo cose semplici e dirette, peccato che da solo non puoi nulla fate contro sta gente che decidono cosa fare di noi… Effettivamente siamo numeri no persone

  • Caro M.A. H. Nn so che dire. mi sono chiesta anche io che senso può avere mettere una multa a chi non si vaccina ad un vaccino che nn è obbligatorio. Ci si appella al rispetto delle regole, che dovrebbe essere richiesto perchè le regole aiutano a non correre il rischio di farsi male, e poi il primo che cerca sotterfugi per non rispettare regole e libertà è proprio quell’istituzione che fa le regole…
    dall’altra parte, per complicare ancora di più le cose, ci sono anche quelli che dicono di credere che la terra è piatta, quelli che ce l’hanno con i 5g, quelli delle scie chimiche… persino i cambiamenti climatici diventano sospetti… e intanto i problemi seri non sono mai affrontati nè quindi, risolti.
    Pare di vivere nel paese delle meraviglie di Alice, dove il peggior delitto che si può commettere è cercare la logica…

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.