Cassandra Mazzucco alla presidenza del “Il Parco” e medaglia a Placenti. Corbetta

Dopo anni al servizio di Corbetta, prima in seno alla Polizia locale e poi alla presidenza dell’associazione “Il Parco”, il Cavaliere al merito della Repubblica italiana Aurelio Placenti ha dato le dimissioni dalla carica presidenziale in seno alla realtà volontaristica locale sopra citata. Due donne hanno preso l’assenso per acclamazione nell’assemblea che ha reso effettive le dimissioni di Placenti: Cassandra Mazzucco, nuova presidente, nonché Luciana Sassi in qualità di vice presidente.

PUBBLICITA' E ANNUNCI PER L'AUTONOMIA DEL NOSTRO GIORNALE
cassandra mazzucco,aurelio placenti. Cassandra Mazzucco alla presidenza del "Il Parco" e medaglia a Placenti. Corbetta - 13/01/2022

Medaglia d’oro per Aurelio Placenti

Si conclude così la lunga carriera del vigile Aurelio Placenti (così preferisce essere nominato), iniziata nel 1980 come agente di Polizia locale fino a dicembre del 2000. Dopo una gavetta di 10 anni di pattuglia, a Placenti vengono assegnati compiti speciali quali autista ufficiale della città per collegamenti con uffici periferici C.R.C. (Prefettura, Regione Lombardia, Procura, Questura). In 22 anni di servizio collezione non meno di 2mila missioni a Milano, Roma, Varese, Sesto San Giovanni e salva la vita di 3 persone. Si occupa anche del controllo e registrazione di extracomunitari non residenti, del rilascio del contrassegno invalidi, della registrazione di infortuni sul lavoro e coopera nello scambio di informazioni con le altre forze di Polizia.

PUBBLICITA' E ANNUNCI PER L'AUTONOMIA DEL NOSTRO GIORNALE

impara a cambiare

cassandra mazzucco,aurelio placenti. Cassandra Mazzucco alla presidenza del "Il Parco" e medaglia a Placenti. Corbetta - 13/01/2022
La nuova presidente Cassandra Mazzucco

Riceve dunque note di merito dalla Procura milanese e di Caorle (Venezia), dalla Questura di Milano (compartimento D.I.G.O.S.), dalla Polizia postale di Torino. Famoso è anche il suo impegno nelle scuole corbettesi a favore delle nuove generazioni: insegna sicurezza stradale ricevendo il diploma di insegnamento e medaglia d’oro nel 1992. Per i tanti meriti di carriera, Placenti riceve anche un encomio in targa d’argento, la medaglia regionale per il lungo servizio svolto. Nel 2020 viene segnalato alla presidenza del Consiglio dei Ministri per il suo valore civile e a maggio del 2020 viene insignito del titolo di Cavaliere della repubblica italiana con medaglia al merito.

PUBBLICITA' E ANNUNCI PER L'AUTONOMIA DEL NOSTRO GIORNALE

Anziché infatti godersi la pensione, si occupa di un disabile in carrozzina diventando il suo angelo custode (per tre anni fino alla morte del disabile), per 15 anni è il riferimento del Centro Sociale “Il Parco” di Corbetta mettendoci del suo: inserisce i giovani, mette a confronto le generazioni, sostiene le candidature di donne e proprio ora, grazie a questa opera, il Centro Sociale si è tinto di rosa. L’uscita di Placenti è segnata da un ulteriore gratifica: il 15 novembre scorso, il Presidente Nazionale dei Centro Sociali gli consegna la medaglia d’oro con encomio per il lavoro svolto in oltre un decennio.

Cambio al vertice: Cassandra Mazzucco

Giovane mamma corbettese, lunga esperienza nel volontariato e tanta voglia di fare assieme alla sua vice Luciana Sassi. Ecco come “riparte” il Centro sociale “Il Parco” di Corbetta. Continuità sì ma anche tante novità. E’ questa infatti l’impronta che la nuova presidente vuol imprimere al Centro Sociale che resta e deve restare un punto di riferimento per gli anziani, nel bar sito al parco comunale di villa Ferrario.

PUBBLICITA' E ANNUNCI PER L'AUTONOMIA DEL NOSTRO GIORNALE

impara a cambiare

Cassandra Mazzucco pensa anche ai giovani. Pensa cioè alla sinergia tra generazioni: ognuno con i suoi spazi, ognuno con i supi ruoli, ma uniti nel trovare nel Centro Sociale un punto di riferimento, con anche la possibilità di cooperazione su diversi fronti. Uno di questi potrebbe essere la disponibilità di spazi riservati e in sicurezza per festicciole, per compleanni bimbi. E poi ancora tornei e altre attività.

PUBBLICITA' E ANNUNCI PER L'AUTONOMIA DEL NOSTRO GIORNALE
Cristina Garavaglia

Cristina Garavaglia

Giornalista

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.